Smartphone & Tablet

Perché il Galaxy Note9 arriva il 9 agosto

La presentazione dello smartphone è stata anticipata per essere in vendita già alla fine del mese e sfidare iPhone XI

galaxy note9

Antonino Caffo

-

Sarà un giovedì di fuoco (nel vero senso del termine) il prossimo 9 agosto, quando Samsung presenterà da New York il Galaxy Note9. Diverse fonti puntano su una data praticamente certa, anche a fronte della prima indiscrezione diffusa da Bloomberg, che avrebbe parlato con una “persona informata dei fatti”.

L’evento Unpacked sarà dunque esattamente due settimane prima di quello precedente, il 23 agosto del 2017. Il motivo? Semplice: avviare le vendite già entro la fine del mese, per anticipare l’eventuale boom di acquisti del nuovo iPhone della serie X, col nome (per nulla verificato) XI, cioè Eleven.

Bloomberg ammette qui che i piani di Samsung potrebbero cambiare, anche a seguito di tempistiche di assemblaggio riviste, ma è molto probabile che la presentazione si terrà comunque prima rispetto al previsto.

Come sarà

Qualche mese fa avevamo raccolto un po’ di voci intorno al modello, indicando dove potrebbe distinguersi dall’ottimo Note8. Seppur sia rivolto a un pubblico selezionato, di estimatori della S Pen e di un’esperienza più vicina a quella dei professionisti, la famiglia Note è quella che nel tempo ha portato le più nette migliorie a livello hardware.

Il Note7, poi fallito miseramente, aveva il lettore dell’iride, il Note8 la doppia fotocamera, il Note9, con tutta probabilità, il sensore delle impronte sotto lo schermo, come il Vivo 7. Si tratta di aggiornamenti che solo in un secondo momento arriveranno sulla serie S, come successo per Galaxy S8 (iride) e Galaxy S9 (doppia cam sul Plus).

La scheda tecnica

  • Nome: Galaxy Note9
  • Processore: Snapdragon 845/Exynos 9810
  • RAM: 6 GB
  • Display: 6,4 pollici 2K Super Amoled
  • Memoria: 64/128 GB
  • Sistema operativo: Android Pistachio 9.0
  • Fotocamera posteriore: dual-cam da 12 megapixel con doppia focale
  • Fotocamera anteriore: 8 megapixel con apertura f/1.7
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Extra: AR Emoji, uscita audio stereo, jack per le cuffie, S Pen, riconoscimento del volto (iride + viso), certificazione IP68, ricarica wireless.
  • Prezzo: superiore ai 900 euro
 

Cosa cambia

In sintesi, non ci saranno grossi stravolgimenti in quanto a design ma graduali miglioramenti nelle specifiche. Punto focalizzante della Samsung Experience sarà l’assistente personale Bixby, destinato a raggiungere su Note9 l’appellativo di 2.0, che indica non solo ulteriori funzionalità a supporto degli utenti ma anche l’opportunità di parlare nuove lingue, tra cui l’italiano.

La sfida con Apple

Dopo la sentenza che ha messo fine, almeno per ora, alla diatriba sui brevetti tra Samsung e Apple, ora la sfida si sposta sul campo più concreto, quello dei prodotti. È vero, il Note è sempre arrivato in anticipo sugli iPhone ma qui c’è un motivo basilare per anticipare di qualche settimana la disponibilità online e nei negozi: il prezzo.

Operator attack

Al crescere della tecnologia, aumenta anche il costo dei gingilli top di gamma. Se già l’ultimo Note8 arrivava a 999 euro, è plausibile pensare a un Note9 oltre la soglia dei 1.000. Con l’iPhone X prezzato da 1.189 euro, attendiamo un iPhone XI maggiorato di almeno 100 euro. Insomma non proprio spiccioli, che i consumatori potrebbero decidere di pagare con offerte degli operatori sui classici 36 mesi. E nel mare magnum dei più famosi da qualche settimana c’è anche Iliad, che con Apple ha già un accordo di massima.

(Non) Semper fidelis

Per questo, assicurarsi di avere a listino il telefono prima della diretta concorrenza potrebbe consentire a Samsung di avvantaggiarsi sull’utenza indecisa, pronta a legarsi a una compagnia per almeno due anni e mezzo. Certo, chi non attende altro che la futura iterazione del notch non si farà ammaliare dalle sinuosità del Note9 e dalle rinnovate funzionalità della S Pen o di Android P ma in un mondo hi-tech che cambia in continuazione la certezza del legame col marchio non è più così evidente.

Dritti al punto

  • Cos'è il Note9? Il nuovo smartphone top di Samsung
  • Quando verrà lanciato il Note 9? Il 9 agosto o giù di li
  • Dove? A New York, la Grande Mela
  • Quando si potrà comprare? Prima dell'iPhone XI
  • Quanto costerà? Almeno 999 euro

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Commenti