Smartphone & Tablet

OnePlus 6 arriva su Amazon Italia

Mancano poche ore alla presentazione del nuovo smartphone ma la compagnia annuncia un’importante partnership con il gigante dell'e-commerce

oneplus 6 amazon

Antonino Caffo

-

C’è anche l’Italia tra i cinque paesi europei dove OnePlus venderà i suoi telefonini, per la prima volta, tramite Amazon. Il debutto della serie sarà OnePlus 6, presentato il 16 maggio a Londra. La mossa proietta la startup cinese in un mondo, quello del commercio elettronico, che può riservare grosse sorprese vista la possibilità di farsi conoscere anche dai non appassionati di tecnologia, da sempre il pubblico più incline a comparare gli smartphone del gruppo.

L’arrivo in Italia

Il 16 maggio pomeriggio, subito dopo la presentazione delle ore 18 italiane, OnePlus 6 si potrà prenotare su Amazon.it, Amazon.fr, Amazon.es e Amazon.de, con spedizioni che partiranno dal 22 maggio.

Per l’occasione, abbiamo raggiunto Carl Pei, co-fondatore di OnePlus che ci ha detto in esclusiva: “La community OnePlus in Italia è una delle più grandi al mondo e sin dall'inizio siamo sempre stati travolti dalla risposta e dal supporto ricevuto con ognuno dei nostri prodotti ed eventi, che attirano sempre centinaia di fan. Apprezziamo questo calore e ci siamo impegnati a soddisfare le esigenze dei nostri amici italiani. Con Amazon abbiamo visto l'opportunità di dare a più persone la possibilità di acquistare OnePlus 6 e siamo fiduciosi che questa partnership renderà il marchio maggiormente riconoscibile e stimato”.

Sappiamo già molto

Proprio Amazon Germania si è lasciata sfuggire, dopo varie indiscrezioni, quella che è più di una voce circa il modello che vedremo in diretta domani. La finitura Mirror Black è comparsa, per qualche momento, tra le pagine del sito, sotto forma di pubblicità, probabilmente un errore in fase di test e in preparazione del lancio globale.

Scopriamo allora che il prezzo di base, almeno dai cugini tedeschi (che però dovrebbe mantenersi tale anche nel resto d’Europa) sarà di 519 euro per la variante di partenza, con 6 GB di Ram e 64 GB di memoria di archiviazione (particolare fondamentale data l’assenza dello slot microSD).

Supervalutazione dell’usato

In vista del prossimo arrivo, OnePlus ha messo in piedi un’interessante campagna di trade-in, che permette di valutare i vecchi modelli marchiati dalla grande O per ottenere uno sconto sul nuovo esemplare. Giusto come esempio, il precedente OnePlus 5T da 128 GB, in perfetto condizioni, vale per l’azienda 215 euro mentre, inspiegabilmente si sale a 279 euro per un OnePlus 5 8 GB + 128 GB e 216 euro per un 3T 6 GB + 128 GB.

Si tratta comunque di un buon modo per disfarsi di smartphone che, nell’idea della compagnia, dovranno diventare dei pezzi da collezione, perché ad ogni sold-out, vige la regola dello stop alla produzione, almeno fino alla generazione successiva.

Intanto, presso lo Spazio Velvet di Milano, dal lancio e sino al 21 maggio, vi sarà uno store temporaneo dove i più fortunati potranno accaparrarsi OnePlus 6 e vari gadget a corredo, tra cui zaini, cover e altri accessori.

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Commenti