Social

Facebook Local arriva in Italia: come funziona la nuova app per eventi

Disponibile per IOS e Android, potrà essere utilizzata anche da chi si è cancellato dal social network

Facebook-Local-app

Matteo Politanò

-

La nuova era di Facebook non passa solamente per le nuove policy sulla privacy degli utenti. Il social network più utilizzato del pianeta ha infatti lanciato una nuova app che servirà per scoprire eventi in ogni parte del mondo. Facebook Local nasce con l'obiettivo di riscattare il flop di Events on Facebook, primo tentativo di catalogare le iniziative sul territorio.

Disponibile per IOS e Android

Facebook Local è un'applicazione scaricabile gratuitamente che sarà accessibile anche da chi ha deciso di cancellarsi da Facebook. È già disponibile sia su IOS che su Android e permette di scoprire eventi in base a dove ci troviamo.

La navigazione

Nella home si fa distinzione tra le pincipali attività disponibli:ristoranti, caffè, locali, attrazioni e posizioni degli amici. La navigazione è divisa in tre sezioni principali: "Per te", calcolata in base agli interessi dell'utente su Facebook, "Eventi", con i suggerimenti dei principali avvenimenti in zona e suddivisi per data, e "Guide", con segnalazioni su iniziative culturali e raccolte fondi. 

1319831

I profili delle attività

Le attività sono divise in categorie e consultabili anche in base alla fascia di prezzo e alle frequentazioni dei nostri amici. Ogni attività avrà una scheda dedicata con la possibilità di ottenere informazioni sul locale/evento, telefonare direttamente, mandare messaggi, consultare indicazioni stradali, recensioni e orari di apertura. Un mix tra Trip Advisor, Google Calendar e Foursquare che si pone l'obiettivo ambizioso di diventare la prima fonte di attività per il tempo libero.

Leggi anche

© Riproduzione Riservata
tag:

Leggi anche

Siamo così dipendenti da Facebook che saremmo pure disposti a pagarlo

Una ricerca conferma: un utente medio sarebbe disposto a spendere fino a 850 dollari all’anno per accedere al social network

Scandalo Facebook: che cosa ha detto Mark Zuckerberg alla Camera

Secondo giorno di audizione per il CEO che ha parlato di privacy e futuro dopo Cambridge Analytica: "Hanno violato anche i miei dati"

Quanti poliziotti servono a Facebook per garantire la nostra privacy

Gli attuali addetti alla sicurezza dei dati sul social non bastano. Servono altre risorse (e nuove armi tecnologiche)

Cambridge Analytica ha rubato i miei dati su Facebook? Ecco come scoprirlo

Un avviso in cima al newsfeed avvisa chi è stato vittima della violazione. Per tutti un link per controllare eventuali abusi

Commenti