Mytech

Cosa offrono (in più) le tv "raccomandate" da Netflix

Dal risveglio rapido al tasto Netflix sul telecomando: quali requisiti devono avere le tv che puntano a offrire la migliore esperienza di streaming

Netflix

Roberto Catania

-

Netflix è ormai supportato dalla stragrande maggioranza dei televisori, ma solo su determinati modelli si può parlare di esperienza ottimale. Sono le smart tv “marchiate” col logo Netflix Recommended Tv, una sorta di bollino DOC che contraddistingue tutti quei modelli che sono stati concepiti fin dall’origine per offrire la migliore esperienza Netflix.

Sono sette, in totale, i requisiti che concorrono a determinare una tv “raccomandata” da Netflix. Nello specifico:

  • Accensione istantanea: la Tv si avvia senza tempi morti, consentendo l’accesso immediato alle app (un po’ come succede sugli smartphone).

  • Lancio rapido dell'app: l’utente deve essere messo nelle condizioni di far partire istantaneamente l’applicazione Netflix, sia subito dopo l'accensione della TV sia dopo l'utilizzo di altre app.

  • Tasto Netflix: possibilità di disporre di un tasto fisico Netflix già integrato sul telecomando della tv.

  • Icona Netflix a portata di mano: anche laddove il tasto Netflix non sia presente sul telecomando è necessario comunque che l’icona dell’app sia facilmente individuabile sul menu della smart TV.

  • Risveglio rapido: la Tv consigliata da Netflix deve essere in grado di ricordare tutte le operazioni fatte in precedenza cosicché l’utente possa riprendere la visione (o la navigazione) dal punto in cui l’aveva lasciata prima di spegnerla.

  • Interfaccia Netflix ad alta risoluzione: significa disporre di una risoluzione capace di garantire una buona leggibilità del testo e delle immagini a corredo. Tradotto in pixel si parla di modelli che siano almeno Full HD (1080p).

  • Versione aggiornata di Netflix: le Tv raccomandate da Netflix devono comunque disporre della versione più aggiornata di Netflix, con tutte le ultime funzionalità on-board.

Quali sono le Tv raccomandate da Netflix

Netflix ha specificato che la sua “raccomandazione” è cosa diversa dalla normale compatibilità con il servizio (la prima è facoltativa, la seconda è necessaria per il corretto funzionamento del servizio) e che verrà rilasciata solo alle tv che soddisferanno almeno cinque dei setti criteri visti poc’anzi.

Allo stato attuale, solo le Tv 4K UHD con WebOS 4.0 della gamma 2018 di Lg e quelle della serie W800F di Sony sono in linea con questi criteri. Tuttavia, ha precisato David Holland Director of Business Development di Netflix, il numero di dispositivi raccomandati è destinato a crescere rapidamente nei prossimi mesi, sia per l’arrivo di nuovi modelli nativamente progettati per offrire la migliore esperienza Netflix, sia per gli aggiornamenti che i produttori rilasceranno per rendere le vecchie smart tv conformi con gli attuali requisiti.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata
tag:

Leggi anche

L'Alienista: foto, trailer, curiosità sulla nuova serie di Netflix

Arriva la serie ispirata al celebre romanzo di Caleb Carr: ed è subito thriller

Lost in Space: trailer e foto dell'attesissima serie tv di Netflix

Un classico della fantascienza rivisitato in chiave drammatica. Sarà la nuova serie cult di Netflix?

Barack e Michelle Obama produttori di show per Netflix

Saranno spettacoli di alto profilo, storie che siano d'ispirazione. Ecco la nuova vita dell'ex presidente

Commenti