Videogiochi

The Sims 4 e Wolfenstein: The New Order, miti che tornano - Trailer [in italiano]

Annunciati i nuovi episodi di due serie che hanno fatto la storia dei videogame

Un 'immagine di The Sims 3 – Credits: EA

Con una strana quanto casuale sincronia, sono arrivati gli annunci ufficiali che segnano il ritorno di due serie influenti: Wolfenstein e The Sims. Ovviamente diversissime una dall'altra – nazisti e mitra di qua, villette e flirt di là – ma entrambe capisaldi della storia dei videogame.

Partiamo dal nuovo erede di uno dei padri fondatori dell'fps moderno: prodotto da Bethesda Softworks, Wolfenstein: The New Order è in fase di sviluppo presso lo studio MachineGames. Si tratta di un team al suo debutto, che vanta però nei ranghi diversi ex membri degli Starbreeze Studios (validi ma con alti e bassi, dall'ottimo The Chronicles of Riddick: Escape from Butcher Bay al discreto Syndicate dell'anno scorso).

Stando alle poche informazioni concesse finora, The New Order è uno sparatutto con elementi action/adventure che prova a reinterpretare il franchise "in modo sconvolgente e drammatico". Data di uscita prevista: fine 2013 per PC, PS3, Xbox 360 e console di prossima generazione.

Per The Sims 4 (PC e Mac) bisognerà attendere invece il 2014. Anche in questo caso i dettagli scarseggiano, ma fa un po' sorridere notare con quanta solerzia il comunicato stampa di EA sottolinei che sarà una "esperienza single player offline" (il pensiero vola al casino esploso nei primi giorni di SimCity , sempre di EA, con il suo obbligo di connessione online perenne). Oltre a questo, per ora ci viene detto solo che il nuovo titolo punta a creare una maggiore empatia tra il giocatore e i suoi omini virtuali, oltre a fornirgli nuovi strumenti di personalizzazione e di condivisione con gli amici.

© Riproduzione Riservata

Commenti