Videogiochi

PlayStation 4 leggerà i giochi usati

Pericolo scampato: la nuova console Sony non si opporrà al mercato delle copie di seconda mano

Il logo PlayStation 4 – Credits: Sony

Era uno dei crucci che più mettevano ansia (comprensibilmente) ai videogiocatori: PlayStation 4 bloccherà o no l'utilizzo dei giochi usati? Possiamo tirare un sospiro di sollievo, perché la nuova console Sony farà girare le copie di seconda mano senza problemi.

Lo ha garantito Shuhei Yoshida, il capo dei Sony Worldwide Studio, nel corso di un'intervista a Eurogamer : "È quello che i giocatori si aspettano. Comprano copie fisiche e vogliono usarle dove gli pare, giusto? È anche quello che mi aspetto anche io. E quindi: i giochi usati vanno sulla PlayStation 4. Come vi sembra?".

Ci sembra una decisione saggia. Vengono così smentite le ipotesi, circolate nei mesi scorsi, che Sony stesse ipotizzando di inserire davvero nella sua console un sistema che legasse indissolubilmente la copia del gioco al profilo utente, in modo da impedirne l'uso con profili differenti (un brevetto che Sony ha effettivamente depositato).

In compenso, a causa delle differenze nell'hardware, la PlayStation 4 non sarà retro-compatibile con i titoli per PlayStation 3, come già annunciato nell'evento di presentazione. Anche i videogame per PSN non potranno essere trasferiti alla nuova macchina. Sony ha anche detto, però, che cercherà un modo per rendere i vecchi titoli giocabili (via cloud?). Attendiamo sviluppi.

© Riproduzione Riservata

Commenti