Videogiochi

Nintendo Wii U, tutto quello che c'è da sapere sulla nuova console

Le informazioni fondamentali sull'erede della Wii, nei negozi il 30 novembre: cos'è, come funziona, cos'ha di nuovo, che giochi comprare

wii-u_console

La console e il GamePad – Credits: Nintendo

Pioniera della prossima ondata di console, Wii U sta finalmente per arrivare: la data fissata per l'atterraggio europeo della nuova console Nintendo è il 30 novembre. Ma cosa ti porti a casa con il nuovo scatolotto? Cosa puoi aspettarti rispetto al predecessore e alle macchine concorrenti di questa generazione?

La casa di Super Mario anche questa volta ha puntato (quasi) tutto sul controller. Ma se con la Wii originale la novità era il tracciamento dei movimenti attraverso il "telecomando", con il nuovo GamePad si è andati oltre: pur mantenendo le funzionalità motion, la sua caratteristica fondamentale è uno schermo touchscreen da 6,2 pollici che lo rende simile a un tablet, attrezzato però con le levette analogiche e tutto il corredo di tasti e grilletti.

Il GamePad riceve le immagini in wireless direttamente dalla Wii U e serve, a seconda dei casi, per avere informazioni aggiuntive sulla partita in corso, per giocare in un'altra stanza a portata di segnale o per interagire con gli altri giocatori dotati del classico Wiimote, che invece vedono solo lo schermo tv.

Ancora una volta, questo approccio così differente dal concetto tradizionale di "videogioco" è al centro degli sforzi anche economici di Nintendo, che, puntando sul quasi-tablet, ha deciso di tenere basso il costo delle componenti interne: il “motore” di Wii U è più o meno comparabile a quello dell'attuale generazione di console, come Xbox 360 e PS3. Nessun particolare balzo in avanti per quel che riguarda la grafica, quindi, anche se quanto meno avremo immagini in HD. L'accento insomma è posto tutto sulla giocabilità e, potenzialmente, sulle nuove idee che gli sviluppatori riusciranno a spremere dalla macchina.

Wii U è retro-compatibile con i titoli Wii, e quindi non si butta via niente. Ma soprattutto fa piacere notare che, oltre alla solita dotazione di giochi con target famiglie-generalista, Wii U si prepara ad accogliere anche prodotti maturi, in grado di soddisfare un pubblico più esigente (quello che Nintendo aveva un po' perso negli ultimi anni).

Altre informazioni utili per chi stesse valutando l'acquisto. Wii U sarà disponibile in due pacchetti: la versione basic bianca comprende la console con memoria flash da 8 GB, GamePad, alimentatori e cavo HDMI; costa 299,99 euro. Il Premium Pack include la console nera da 32 GB, alimentatori, cavo HDMI, basi di appoggio e la barra sensore per usare i titoli Wii, e viene venduto a 349,99 euro. Esiste anche un Premium Pack a 389,99 euro, che in aggiunta contiene ZombiU e il Controller Pro (un joypad in stile Xbox 360).

Infine, se siete pronti per iniziare la nuova avventura di Nintendo, ma non sapete ancora cosa abbinare alla console, nella gallery abbiamo individuato i titoli di lancio che riteniamo più interessanti: New Super Mario Bros. U , Nintendo Land , Batman: Arkham City Armoured Edition , ZombiU , Assassin's Creed III .

© Riproduzione Riservata

Commenti