Galaxy S7 Gaming Experience
Videogiochi

Galaxy S7: come migliora il videogioco in mobilità

Performance, applicazioni migliori e opzioni di trasmissione in diretta. L’esperienza dello youtuber @ilvostrocaroDexter

Il mercato dei videogiochi via smartphone e tablet è in continua ascesa. Stando alle ultime stime di IDC, più di un miliardo di persone al mondo gioca col proprio dispositivo mobile, rosicchiando sempre più utenti alle classiche console e computer domestici. Nel 2015 i titoli videoludici per telefonini hanno raggiunto i 34,8 miliardi di dollari di guadagni mentre quelli per PC e MAC si sono fermati ai 29 miliardi di dollari. Sempre lo scorso anno, le persone hanno speso complessivamente 85,4 miliardi di dollari in videogame, prediligendo quelli per cellulari e tavolette.

Il motivo? Semplice, questi piccoli miracoli della tecnica sono sempre più potenti, sottili e con un parco giochi da far invidia a PS4 e Xbox One. Chiunque può scaricare il videogioco della sua infanzia (da Sonic a Street Fighters, passando per qualche surrogato di Super Mario) oppure calarsi nei panni di Messi o di un soldato di ventura. Il merito è sia dei costruttori di smartphone che delle software house che hanno lavorato parecchio per spingere al massimo l’hardware a disposizione.

Una nuova era del gaming in mobilità si è aperta con il lancio dei Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge di Samsung. i due nuovi modelli, oltre a rappresentare il top dell’attuale panorama, portano alcune interessanti funzionalità dedicate proprio agli appassionati videogiocatori. 

Tra le novità presenti sui nuovi modelli c’è il Game Launcher, un centro di controllo dedicato che permette al telefono di impostare una modalità gaming, aumentandone le performance e silenziando i disturbi interni, come le notifiche delle app, email, messaggi e telefonate. Inoltre chi lo vuole può trasmettere in diretta la propria sessione di gioco o registrare un filmato da caricare direttamente su YouTube, sfruttando la camera frontale proprio come fanno i ragazzi più seguiti della rete.

Ad apprezzare l’opzione è anche ilvostrocaroDexter, uno degli account più seguiti quando si tratta di recensire su internet videogame in maniera un po’ particolare. “Grazie al Game Launcher del Galaxy S7 posso registrare in presa diretta le mie sessioni di gioco a 1080p, sicuro di non essere disturbato o interrotto. È tutto più semplice rispetto a prima perché con uno smartphone posso ottenere un filmato pronto da essere caricato in rete, solo da editare e modificare in piccoli dettagli”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti