Videogiochi

Diablo III per console, le 5 cose da sapere

La battaglia fra Paradiso e Inferno si gioca con il joypad: ecco cosa cambia rispetto alla versione per PC

Uno screenshot del gioco – Credits: Blizzard Entertainment

Il gran maestro degli hack and slash è ormai pronto per il debutto su console: il 3 settembre Diablo III porterà magie, mazzate e medioevo fantasy su PlayStation 3 e Xbox 360. A seguire arriverà anche la versione per PS4, mentre sul fronte della One regna calma piatta. E allora, cosa cambia dalla versione per PC? Se l'idea del porting ti stuzzica, ecco qualche dato per chiarirsi le idee.

IL DNA NON CAMBIA
Complice il fatto che Diablo III aveva semplificato alcune dinamiche di gioco della saga, il passaggio su console è sostanzialmente indolore. Con lo stick sinistro ti muovi, con quello destro schivi gli attacchi, ogni tasto comanda qualcosa ed è possibile associarvi schemi d'attacco più o meno complessi. Tutto il resto è sostanzialmente invariato, anche se la reattività di mouse più tastiera resta comunque unica.

MENÙ IN TEMPO REALE
Se vuoi fare le cose con calma e in modo approfondito, magari prima di una missione, puoi gestire il menù dei poteri e dell'equipaggiamento in modo classico, aprendo una pagina apposta e mettendo in pausa l'azione. Quando però volano fendenti e incantesimi, la croce analogica consente l'accesso a una versione condensata del menù, senza interrompere l'azione.

CONNESSIONE ONLINE
Per giocare a Diablo III su pc devi essere costantemente connesso alla Rete e inizialmente gli sviluppatori di Blizzard pensavano di fare la stessa cosa anche con il porting. Poi hanno pensato che moltissimi utenti delle console giocano offline, così hanno deciso: niente collegamento obbligatorio.

BATTLE.NET
La struttura online che contiene i profili dei giocatori per pc (battle.net) non comunicherà con le console. Dunque non si potranno importare i personaggi già esistenti, né probabilmente si avrà accesso a funzioni come la casa d'aste.

ESPANSIONE IN ARRIVO?
Durante la GamesCom 2013 Blizzard ha presentato Reaper of Souls, la prima espansione di Diablo III per PC attesa per il 2014. In un secondo momento il game director Josh Mosqueira ha lasciato intendere che sbarcherà anche su console.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti