Mytech

iPhone 5, come vorrei che fosse (e come invece sarà, probabilmente)

Previsioni (e speranze) sul nuovo Melafonino, al debutto il prossimo 12 settembre

iphone5

A meno di una settimana esatta dall’annuncio ufficiale (il 12 settembre, ore 19 italiana), mi chiedo se abbia ancora un senso stare qui a parlare di come sarà o non sarà l’iPhone 5 o se invece si tratti di chiacchiere a vanvera. In fondo fra mock-up, custodie e assemblaggi virtuali basati su pezzi rubati dai fornitori orientali sembra davvero che sia stato tutto deciso o quasi. Ad ogni modo, visto che sognare non costa nulla, ecco la mia lista dei desideri per Apple. Richieste a titolo personale, intendiamoci, nulla che sia confortato dai fatti, chissà mai che qualche Babbo Natale di Cupertino non sia in ascolto...

Estetica
Quel che vorrei è un iPhone completamente nuovo, soprattutto nel design. Non che l’iPhone 4S sia brutto, per carità, ma sono ormai cinque anni che quelli di Apple ci rifilano più o meno la solita minestra. E poi se davvero stiamo parlando della società più creativa e originale del mondo – come dicono i suoi avvocati  – che ce lo dimostri. In realtà credo che mi dovrò accontentare di un iPhone molto simile al precedente, magari un po' più alto così finalmente la smettono di dire che gli iPhone sono piccoli e non offrono un’esperienza desktop-like...

Materiali
Non so se – come dicono i ben informati - il nuovo iPhone 5 sarà realizzato in Liquidmetal come le racchette da tennis di ultima generazione. Io mio accontenterei solo che che fosse un po’ più resistente agli urti. Che non c’è cosa peggiore di comprare un oggetto da quasi mille euro e vederlo andare in frantumi per una caduta accidentale.

Prestazioni
Un iPhone più potente ma soprattutto più longevo. La velocità ha sempre il suo peso, non lo nego, ma forse per una volta sarebbe il caso che Apple considerasse le necessità di coloro (e sono tanti) che vorrebbero semplicemente uno smartphone che dura di più. Questione di priorità. Del resto basta prendere in mano uno di quei telefoni con la batteria maggiorata per rendersi conto che in certi casi è meglio avere qualche tacca in più che guadagnare qualche decimo di secondo nella connessione a Internet. Il fatto è che Apple ha sempre coltivato i suoi muscoli ; facile quindi che vedremo un iPhone 5 con connettività Lte, Nfc, processore quad-core e con la stessa autonomia del precedente. Sarebbe comunque un buon risultato.

Sistema operativo
Sul fronte software, bisogna ammetterlo, Apple non ha mai deluso. E sono certo che anche iOS 6 , il sistema operativo che debutterà contestualmente con l’iPhone, ci darà delle belle soddisfazioni. Piuttosto curisoso di vedere le novità su iCloud (il sistema di archiviazione cloud che – diciamoci la verità – finora non ha convinto un gran che) e su Siri.

Mappe e navigazione
Un iPhone con un navigatore integrato e un sistema di mappe che non faccia rimpiangere Google Maps, ecco quello che vorrei. Di certo su questo fronte Apple si gioca parecchio. Perché fino ad oggi l'iPhone ha pagato dazio dinnanzi agli Android-phone, il cui sistema di navigazione satellitare è davvero uno dei buoni motivi per cui vale la pena scegliere uno smartphone Google-based. Quanto alle iMaps, o come diavolo si chiameranno le nuove mappe Made in Cupertino , non facciamoci illusioni: all'inizio ci saranno un po' di bug ed errori da sistemare. E' naturale, in fondo stiamo parlando di mappare il Pianeta Terra...

Prezzo
Un nuovo iPhone che costa meno del precedente? Non scherziamo. Il nuovo iPhone 5 costerà quanto (o più) del precedente e il vecchio iPhone 4S rimarrà in commercio a un prezzo ridotto. Ça va sans dire...

Annunci collaterali
E se oltre all’iPhone 5 Tim Cook portasse sul palco anche un iPad-mini ? Sarebbe il massimo della vita, altro che. E poi me li vedo già i fanboy che fanno file chilometriche davanti agli Apple Store per portarsi a casa duegadgetdue in un colpo solo. Non facciamoci illusioni, però. Apple ci ha abituato a fare una cosa alla volta. L’iPad-mini magari si vedrà, ma mercoledì è il gran giorno dell’iPhone 5. Non rubiamogli la scena.

Seguimi su Twitter: @TritaTech

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

iPhone5, le cinque previsioni più attendibili

La data di lancio si avvicina, le voci di corridoio si moltiplicano fino a diventare assordanti. Ecco quali sono secondo noi le 5 previsioni più attendibili riguardo il nuovo iPhone

Commenti