Smartphone & Tablet

Nexus 5: le cose da sapere

Display, peso, prestazioni, prezzo e disponibilità: ecco tutto quello che c'è da sapere sul nuovo smartphone di Google

– Credits: Google

Il Nexus 5 è finalmente fra noi. Nell'attesa di poterlo toccare con mano - e fornirvi quindi le nostre prime impressioni sul campo - proviamo a riepilogare in sintesi quali sono tutte le principali caratteristiche del terminale, dalle specifiche tecniche fino ai dettagli relativi al prezzo e alla disponibilità.

1. DESIGN
Sul piano prettamente estetico il nuovo Nexus 5 non presenta soluzioni stilistiche particolarmente innovative. L’aspetto più interessante risiede forse nelle sue linee minimaliste e nel buon rapporto dimensioni/peso. Pur essendo un terminale di taglia “large", il nuovo portacolori di Google riesce a mantenersi leggero (130 grammi il responso della bilancia) e sottile (8,59 lo spessore).

2. DISPLAY
Il display del Nexus 5 è stato sviluppato sulla base di un pannello Full HD (1080 x1920 pixel) da 5 pollici: nel complesso il valore della risoluzione per indice è fa i più elevati del mercato (445 PPI). Il vetro Gorilla Glass 3 dovrebbe inoltre assicurare un buon livello di protezione agli urti ma, si sa, con i cellulari full touch è sempre buona norma evitare le cadute o quanto meno utilizzare una cover di sicurezza (ci sono anche quelle della casa ).

Nexus-5-cover_emb8.jpg

3. PRESTAZIONI
Il processore Snapdragon 800 da 2,26 GHz è il fiore all’occhiello della produzione Qualcomm. Un “motore” nato per far girare applicazioni pesanti (giochi compresi), ma anche per supportare gli ultimi standard di connettività (a cominciare dall’LTE) e mantenere al contempo un buon livello di consumi.

4. FOTOCAMERA
Al di là delle specifiche di base (obiettivo da 8 megapixel) quel che interessa sapere è che Google ed Lg hanno lavorato in modo specifico sul sensore (che promette di cavarsela egregiamente in condizioni di scarsa luminosità) e sulle funzioni anti-tremolio (lo stabilizzatore ottico è di serie). Da valutare sul campo la funzione HDR+ per scattare foto in ambienti che presentano un forte contrasto fra le zone di luce e quelle d'ombra (ambienti indoor, chiese, ecc).

Nexus-5-inclinato_emb8.jpg

5. OK GOOGLE
Volendo si può interagire con Nexus 5 senza nemmeno toccare lo schermo. Basta pronunciare "Ok Google" nella schermata iniziale per avviare una ricerca vocale, inviare messaggi di testo, trovare indicazioni stradali o ascoltare una canzone. Un piccolo assaggio di ciò che vedremo sui Google Glass.

6. SISTEMA OPERATIVO
Nexus 5 è il primo terminale in assoluto equipaggiato con Kit Kat, ultimissima versione di Android. Fra le novità il sistema di chiamata che suggerisce in automatico le persone chiamate più spesso e la funzione ID chiamante di Google, che permette di associare il numero di telefono in ingresso a un'azienda anche se il numero non è memorizzato tra i contatti. All’interno di Hangouts convengono ora anche gli SMS.

Nexus-5-Kit-Kat_emb8.jpg

7. DOVE SI COMPRA
Scordatevi i negozi di telefonia o le grosse catene di elettronica di consumo: ad oggi il Nexus 5 si può acquistare solo online, sfruttando la piattaforma di e-commerce messa a disposizione da Google sul suo Play Store .

8. QUANTO COSTA
Al momento Nexus 5 è disponibile in due versioni (entrambe sbloccate) da 16 e 32 GB al prezzo di rispettivamente 349 e 399 euro. È possibile scegliere fra due colori: bianco o nero.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti