Google Assistant
Smartphone & Tablet

Google Assistant parlerà italiano (anche su iPhone)

Entro la fine dell’anno, l’assistente virtuale di Google sarà disponibile anche nella nostra lingua. Intanto è già iniziato il roll-out dell’app per iOS

Google Assistant, è pronto a parlare italiano. Lo ha rivelato Scott Huffman, vice president del team Google Assistant engineering, in occasione di Google I/O, l’appuntamento annuale con gli sviluppatori di Mountain View.

L’ormai popolare assistente virtuale della grand G è al momento disponibile solo in inglese, ma secondo quanto spiegato dal responsabile, è pronto a diventare poliglotta: si comincia già in estate con francese, tedesco, portoghese e giapponese, per poi arrivare all’italiano, allo spagnolo e al coreano entro la fine dell’anno.

Da Android ad iOS...
Il supporto multilungue non è la sola grande novità del servizio. Sempre in occasione della conferenza con i programmatori, Google ha annunciato l’arrivo di una versione del suo assistant per iOS: nei prossimi giorni, ha precisato lo stesso Huffman, i possessori di iPhone e dispositivi Apple da iOS 9.1 in poi potranno dialogare con il maggiordomo tuttofare di Mountain View grazie a un'applicazione stand-alone.

Il roll-out dell’app su App Store inizierà dagli Stati Uniti, per poi proseguire con le altre nazioni.

...ma con alcune limitazioni
Il tipo di interazione con Google Assistant sui dispositivi della Mela, va detto, non sarà identica a quella proposta su Google Pixel e sugli altri telefonini Android. Apple, come noto, impone a tutti gli sviluppatori di terze parti (Google compresa) alcune limitazioni sulle API di iOS, il tutto nell’ottica di proteggere il suo assistente personale (Siri). Difficilmente, dunque, potremo chiedere a Google Assistant di programmare la sveglia, inviare un messaggio o avviare la riproduzione di una canzone su Apple Music.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti