Se siete approdati su questa pagina è perché, probabilmente, anche voi state per essere contagiati dalla fidget spinner mania. Quello che qualcuno ha già ribattezzato lo yo-yo del terzo millennio rischia infatti di diventare il prossimo tormentone in formato gadget, un po’ come lo furono a loro tempo i vari tamagochi e l’inossidabile cubo di Rubik.

• LEGGI ANCHE: Fidget spinner, cosa sono e come funzionano

Negli Stati Uniti - dove, come spesso accade, certe tendenze si manifestano ben prima che da noi - è già così, soprattutto da quando la rivista Forbes ha inserito gli spinner fra i migliori passatempo da ufficio. Un fenomeno forse fin troppo esagerato, visto che in molte scuole gli spinner sono stati letteralmente banditi.

Da pochi spiccioli a centinaia di euro
Ma dove si acquistano, e soprattutto quanto costano questi caratteristici antistress rotanti? Cominciamo col dire che in commercio ne esistono di varie tipologie e colori; il fidget spinner non è più coperto da brevetto, e molte aziende (soprattutto cinesi) si sono così buttate a capofitto nella loro produzione.

• LEGGI ANCHE: Chi è Catherine Hettinger, l'inventrice del fidget spinner

Il modello per così dire "standard", quello con un’anima in plastica e quattro elementi circolari di metallo (fra cui il cuscinetto centrale), si può trovare online a un prezzo medio di circa 5-10 euro, ma a seconda della forma e soprattutto del materiale i costi possono salire.

Nel momento in cui vi scriviamo, su Amazon ci sono più di 5.000 risultati che rispondono al criterio di ricerca, con prezzi che vanno dal paio di euro a centinaia di euro per i modelli in oro, ceramica e metalli preziosi.

Un oggetto (anche) da collezione
Come spesso accade in questi casi non mancano gli specialisti ecommerce del settore. Il sito americano Fydget, in questo momento forse il più autorevole per posizionamento sui motori di ricerca, raccoglie già una ciqnuantina di modelli di varie forme e materiali (nella gallery in alto vi mostriamo i più interessanti) con prezzi che variano da 13.99 euro fino a quasi 100 euro.

Non mancano i modelli da collezione. Cercando bene su eBay non è difficile imbattersi in pezzi rari (o presunti tali) da oltre tremila euro. Altrettanto diffusa, sempre sulla "baia" del Web, è la pratica della vendita all’ingrosso. Con un po' di pazienza si trovano lotti da qualche decina fino a centinaia o addirittura migliaia di pezzi. Quasi un invito a nozze per i tanti venditori ambulanti sempre alla ricerca di nuovi gadget da affiancare alle cover e ai vari stick per i selfie.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti