ipad_inf-ksmD--1280x960@Produzione
Smartphone & Tablet

Apple: tre idee per salvare l’iPad

Supporto multi utente, una versione ad hoc di iOS 9 e un nuovo modello da 12 pollici: tutte le mosse di Cupertino per risollevare le sorti del tablet

C’è un dato che stona con tutti gli ultimi risultati - per la verità entusiasmanti - ottenuti ultimamente da Apple: le vendite dell’iPad sono in rosso. Senza andare troppo lontano, nell’ultimo trimestre il tablet della Mela ha fatto segnare un ribasso del 23% in termini di unità vendute, e del 30% in termini di valore.

Tim Cook ha più volte sottolineato che si tratta di un trend fisiologicoche si spiega con la migrazione di molti utenti verso gli smartphone di grandi e grandissime dimensioni (leggasi iPhone 6 e 6 Plus). Ai piani alti di Cupertino, tuttavia, si studiano le contromosse per riportare ai fasti di un tempo quello che Steve Jobs ebbe a definire "il dispositivo del post PC".

Sono tre, nello specifico, le novità che il colosso californiano si appresta a immettere sul mercato per ridare smalto al device: un upgrade di iOS con alcune funzionalità ad hoc per il mondo iPad, una versione da 12 pollici del dispositivo e l’introduzione di un sistema di login multi-utente.

Con iOS 9, lo schermo si dividerà in due
Per quanto riguarda il primo aspetto, tutto ruota intorno a iOS 9, la prossima versione della piattaforma mobile di Apple il cui lancio è previsto per la prima settimana di giugno. Fra le novità del nuovo sistema operativo si parla già da tempo di nuova modalità di visualizzazione dei contenuti che di fatto consentirà agli utenti del tablet di suddividere lo schermo in due proprio come già accade nel mondo Windows. L’obiettivo è chiaramente quello di migliorare le funzionalità multitasking del dispositivo: con l’update a iOS 9, spiega 9to5Mac, gli utenti iPad potranno affiancare all’interno della schermata due applicazioni diverse oppure due tab della stessa applicazione (ad esempio due schede di Safari).

Verso il grande iPad
Appare sempre più probabile il lancio di una tavoletta “maggiorata” da 12 pollici. La data del varo potrebbe essere il prossimo autunno, quando cioè Apple rinfrescherà come da tradizione l’intera lineup iPad. Il dispositivo - nome in codice J98/J99 - si differenzierà dall’attuale iPad Air oltre che per le dimensioni anche per alcune novità lato hardware, fra cui anche una nuova traforatura per i diffusori audio. Ma le vere sorprese potrebbero arrivare sul versante software: secondo le indiscrezioni, Apple starebbe infatti pensando a una versione modificata di iOS 9, adattato per le dimensioni e le funzionalità del nuovo tablet.

Un tablet per tanti utenti
L’ultima novità attesa per il 2015, o comunque per la prima metà del prossimo anno, è il supporto multi-utente: questa funzione, che potrebbe arrivare in dote con gli aggiornamenti intermedi di iOS 9, darà la possibilità a ogni possessore di iPad di creare diversi profili d'uso all’interno dello stesso dispositivo, ciascuno con le proprie credenziali e le proprie applicazioni. Una funzione, insomma, che potrebbe rivelarsi particolarmente utile fra le mura domestiche, laddove il tablet è spesso oggetto di contesa fra i vari componenti del nucleo familiare.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti