Reflex

Leica M 100 years: una perla per collezionisti

Per festeggiare i 100 anni del marchio tedesco spunta un’edizione a tiratura limitata (solo 500 esemplari) della gloriosa Serie M

Leica M 100 years

– Credits: Leica

Dopo la Serie S e la D-Lux 6 , ora tocca anche alla gloriosa “M” celebrare il 100° anniversario di Leica. La più popolare fra la macchine fotografiche della casa tedesca è pronta a ripresentarsi al pubblico (ma dovremmo dire in realtà a un ristretto numero di facoltosi collezionisti) in una versione con il logo "100 years of Leica" inciso sulla calotta. Quanto basta per creare un’edizione a tiratura limitata (si parla di soli 500 esemplari in vendita) al prezzo di 6.380 euro.

Incisione a parte, la Leica M del centenario è di fatto uguale in tutto e per tutto alla versione originale, come testimonia il tabellino delle specifiche tecniche che ci informa della presenza di un sensore CMOS a pieno formato Leica Max da 24 megapixel, del Live View, del supporto ai video Full HD e dell'integrazione a bordo macchina di alcune funzionalità di messa a fuoco aggiuntive.

Leica-M_silver_100-years-of-Leica-photography_emb8.jpg

Appositamente progettata per l'utilizzo con gli obiettivi M e R (questi ultimi tramite adattatore), Leica M rappresenta il tentativo più riuscito di combinare l’ormai secolare competenza Leica nell’ambito delle fotocamere a telemetro con l’evoluzione del digitale. La combinazione fra il sensore CMOS a pieno formato e il processore Leica Maestro garantisce in questo senso un buon compromesso fra velocità e qualità dell'immagine; la presenza del Live View e del Live View Focusing completano il quadro, consentendo ai fotografi di comporre le immagini direttamente dall'obiettivo.

Leica M sarà disponibile in due varianti di colore, cromata argento e laccata nera. Fra gli accessori disponibili segnaliamo il mirino elettronico Leica Visoflex EVF2 e l'impugnatura multifunzionale M con modulo GPS integrato.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Leica M for (Red): disegnata dall'uomo dell'iPhone

Jony Ive (designer del telefono per Steve Jobs) e Marc Newson hanno progettato questa bellissima fotocamera ragefinder. Tiratura limitata e vendita all'asta per raccogliere i fondi contro Aids, tubercolosi e malaria

Commenti