Mytech

Jabra Solemate con NFC, strenne di Natale dovunque vuoi

La cassa wireless ispirata ad una scarpa arriva in una nuova veste con supporto al Dolby Digital Plus

Le nuove Jabra Solemate con NFC – Credits: Connessioni

Se c’è un’azienda che ha scommesso sin da subito sulla tecnologia Near Field Communication (NFC ) in ambito multimediale questa è Jabra. Sia nell’ambito della gestione audio professionale che consumer, Jabra ha sempre offerto prodotti di livello a prezzi quasi sempre accessibili. La next-gen della “scarpetta” magica, con potenti speaker e controlli senza fili, vanta proprio queste caratteristiche: qualità dell’audio ad un prezzo non esorbitante.

Per 179,90 euro ci si porta a casa un accessorio che farà contenti tutti gli appassionati di musica su mobile. Il pregio principale delle nuove Solemate è infatti la portabilità: grande la metà di una vera scarpa, il loro peso non è così irrilevante ma le dimensioni ridotte ne assicurano una certa autonomia nel trasporto, nulla che possa essere messo in tasca ovviamente, ma facilmente all’interno di zaini e cartelle.

Il design della seconda generazione è rimasto praticamente identico a quello della prima con la forma che rimanda alle classiche sneaker con tanto di laccetto che sembra proprio quello di un paio di scarpe da ginnastica. Il suo pubblico di riferimento è ovviamente quello più giovanile anche se un accessorio del genere non sfigura affatto in un ambiente più serioso, soprattutto se scegliete la versione in nero.

Proprio i colori sono una delle novità delle nuove Solemate. Mentre la gamma originale veniva offerta solo in bianco e nero, la nuova versione arriva in altri quattro colori tra cui, giallo, blu, rosso e grigio. L’aggiunta più importante è ovviamente il supporto allo standard NFC che permette di abbinare facilmente e in pochi secondi qualsiasi smartphone o tablet alle casse. Non bisogna dimenticare l’introduzione del Dolby Digital Plus, la cui qualità permette di produrre un suono sempre chiaro anche a maggiori distanze. Ottima l’autonomia che, secondo l’azienda, permette una riproduzione audio fino a 8 ore (anche in streaming con Spotify e simili) e 10 ore in conversazione telefonica (sia dal cellulare/tablet che con servizi come Skype).

Nella confezione di vendita, oltre i al cavetto di ricarica microUSB, si trova l’adattatore da 3,5mm per connettere le casse ad un accessorio non dotato di NFC o Bluetooth (come un computer) e una pratica borsetta dove inserire le Solemate quando si è in viaggio così da preservarle da sporco e polvere. In questo caso non c’è nemmeno bisogno di toglierle dalla protezione visto che suonano benissimo anche così.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti