Internet

Vodafone, arriva la prima offerta in fibra

Grazie ad un accordo con Metroweb, l’operatore apre il suo servizio a 100 Mbit/s nella città di Milano. Si comincia con un'offerta da 45 euro al mese che comprende anche chiamate verso fissi e cellulari e una chiavetta per la navigazione in mobilità

– Credits: HelloImNik @Flickr

La fibra ottica in Italia da oggi ha un protagonista in più: Vodafone. Dopo aver sfondato nelle reti mobili e nelle utenze Adsl, l’operatore pare infatti deciso a conquistarsi un ruolo di primissimo piano anche nel settore della banda ultralarga.

Si comincia da Milano, prima città a poter usufruire di un servizio in fibra a 100 megabit al secondo in download (20 in upload) a un prezzo di 45 euro al mese. Il piano di sviluppo prevede la copertura del 25% delle unità abitative milanesi (circa 30.000 abitazioni) entro fine anno e l'estensione al resto della città entro il 2015. Decisivo, per la diffusione del servizio, l’accordo con Metroweb, società che nell'area metropolitana di Milano gestisce la rete in fibra ottica più vasta d'Europa (dati F2i): 7.254 km di cavi pari a 324.000 km di fibre ottiche.

Oltre al servizio dati Internet da 100 megabit al secondo, l’offerta Vodafone include chiamate nazionali e internazionali verso Europa e Nord America, chiamate verso i cellulari Vodafone, una Vodafone Station 2 con wi-fi e una chiavetta Internet per navigare in mobilità (fino a un massimo 1 GB al mese).

“Abbiamo scelto di offrire i servizi in fibra più avanzati ad un prezzo di poco superiore rispetto a quello del rame – afferma Enrico Resmini, Direttore Residential di Vodafone Italia - perché crediamo nell’importanza della fibra per i nostri Clienti e per la modernizzazione del Paese".

Su rete fissa Vodafone è attualmente il terzo operatore nazionale dopo Telecom e Wind.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti