Internet

Un doodle per la donna che amava gli insetti

Maria Sibylla Merian, naturalista e pittrice nata nel 1647, ha lasciato disegni straordinari e studi fondamentali per capire come funziona la metamorfosi

Maria Sibylla Merian , a cui Google oggi dedica il doodle, forse non è un personaggio molto conosciuto, ma è stata una pittrice e naturalista che ha disegnato tavole spettacolari con i suoi studi sugli insetti e sulle piante tropicali.

Nata a Francoforte sul Meno il 2 aprile del 1647, inizio a disegnare piante e insetti quando era adolescente. La sua passione crebbe fino a portarla a compiete un viaggio, avventurosissimo per quei tempi, nel Suriname.

Qui, in oltre due anni di lavoro, raccolse materiale preziosissimo sulla flora e sulla fauna locali, che al suo ritorno in Olanda trasformò, dopo un lungo e paziente lavoro, in Metamorfosi degli insetti del Suriname, un libro corredato da illustrazioni spettacolari.

Gli studi e i disegni di Merian sono stati importantissimi soprattutto per le sue descrizioni minuzione delle metamorgosi degli insetti, un argomento che fino ad allora nessun naturalista aveva ritenuto degno di attenzione.  

Guarda gli altri doodle

© Riproduzione Riservata

Commenti