Internet

iTunes Cloud per i film arriva anche in Italia

Dopo app, musica e libri, è diventato possibile riscaricare anche i film acquistati sull'iTunes Store italiano

L'annuncio in iTunes - Credits: courtesy of Apple - Elaborazione di Nicola D'Agostino

Riscaricare sull'iPhone o sull'iPad un film già acquistato tramite iTunes senza doverlo trasferire usando il PC o il Mac? Ora è finalmente possibile anche nel nostro paese. Apple ha infatti abilitato in Giappone e alcuni stati europei, tra cui l'Italia, un altro pezzetto del suo servizio "cloudiTunes nella nuvola , rendendo agli utenti la vita un po' più facile e contemporaneamente i dispositivi iOS un po' più indipendenti dai desktop.

iTunes nella nuvola, noto negli Stati Uniti come iTunes in the Cloud, è un servizio totalmente gratuito che integra iCloud con la distribuzione digitale di contenuti attraverso l'iTunes Store. Quando si acquista (o scarica) della musica, un'app, un ebook, e ora anche un film, permette di riscaricarne a piacimento una copia senza sovraprezzi su un altro iPhone, iPad & C. (o sul computer) autorizzato con lo stesso Apple ID, e a patto che il contenuto sia ancora disponibile sul server di Apple. Volendo, è possibile anche attivare i "download automatici" di modo che quanto scaricato da un computer o dispositivo venga man mano e automaticamente caricato anche su altri device.

iTunes in the Cloud è stato lanciato negli USA nel giugno del 2011 ed il supporto per i film è arrivato nel marzo dell'anno seguente. La disponibilità nel resto del mondo è arrivata in seguito, un po' alla volta, dopo che sono stati stretti tutti gli accordi del caso con detentori dei diritti e società degli autori.
iTunes nella nuova ha esordito da noi un annetto più tardi, nel maggio del 2012, mentre per riscaricare anche film c'è voluto quasi un anno e mezzo.

Tutto sommato, però, non possiamo lamentarci. Al momento l'unica parte che manca ancora all'appello è quella relativa alle serie TV, che non sono (ancora) commercializzate sull'iTunes Store nostrano. Dando un'occhiata alla tabella di Apple sulla disponibilità di iTunes nella nuvola nei vari paesi  si scopre che ci sono paesi (e mercati) ben più grandi e importanti, come la Germania, in cui film e serie TV si possono acquistare da parecchio tempo (dal 2008 e 2009, rispettivamente), ma che continuano ad attendere la possibilita di poterne rieffettuare il download.

© Riproduzione Riservata

Commenti