Internet

Un Doodle per Ada Lovelace, prima programmatrice al mondo

Google celebra la donna che, nell'Ottocento, scrisse un algoritmo da far elaborare ad una macchina

Il doodle di oggi è dedicat a una matematica inglese poco conosciuta, Ada Lovelace, creatrice del primo algoritmo studiato per essere elaborato da una macchina.

Nata il 10 dicembre 1815, la Lovelace può essere considerata la prima programmatrice di computer al mondo.

Figlia del poeta Lord Byron (conte di Lovelace era il marito, William King), Ada studiò matematica per volere della madre, la matematica Anne Isabella Milbanke, preoccupata dall'idea che la ragazza potesse occuparsi di poesia come suo padre. Ada conobbe Charles Babbage, l'inventore della "macchina differenziale", il primo calcolatore programmabile e restò affascinata dai suoi studi. Tra il 1842 e il 1843 tradusse un articolo del matematico italiano Luigi Menabrea sulla macchina, che incrementò con diverse note personali. Proprio una di queste note era quello che oggi viene considerato il primo programma di computer: un algoritmo codificato per essere elaborato da una macchina.

Ada Lovelace morì a soli 36 anni, il 27 novembre 1952.

© Riproduzione Riservata

Commenti