Mytech

Fai atterrare il Curiosity (per gioco)

Potete rivivere a casa l'emozione della discesa su Marte grazie a due videogame, Mars Rover Landing e Lunar Flight

Un'immagine di Mars Rover Landing per Xbox 360 – Credits: Microsoft Studios

In questo preciso istante, dopo 566 milioni di chilometri di volo dalla Terra, il Curiosity sta scorrazzando in giro per Marte. Finora la fase più delicata e rischiosa della sua epopea è stata l'atterraggio, una straordinaria prova delle capacità tecnologiche e del sangue freddo degli uomini della Nasa. Ma grazie ai videogame, anche chi non sa un beato nulla di scienza può sperimentare di persona il brivido di fare planare al suolo il suo rover, possibilmente tutto intero.

La prima opzione (in ordine crononolgico) è Mars Rover Landing per Kinect/Xbox 360, un titolo gratuito uscito a metà luglio. Il gioco ripercorre i momenti salienti della discesa, dall'ingresso in orbita allo sbarco al suolo, che controlliamo utilizzando i movimenti del corpo. Si tratta più di una dimostrazione interattiva che di una simulazione vera e propria, utile per farsi un'idea di quello che è successo laggiù nello spazio profondo.

Ben altro livello di complessità invece per Lunar Flight , simulatore (lui sì) di atterraggio lunare, nonché reinvenzione moderna di un classico degli albori, Lunar Lander . Gli sviluppatori Shovsoft hanno annunciato che aggiungeranno prossimamente una mappa con la superficie di Marte, sull'onda dell'entusiasmo per il Curiosity. Ovviamente non potrà essere una riproduzione effettiva della discesa del rover, visto che va solo ad ampliare un gioco che ha le sue dinamiche ben definite, ma il panorama sarà rosso al punto giusto e la sfida si annuncia tosta.

E poi, beh, mal che vada si riparte da capo, e di sicuro vi risparmiate i temuti 7 minuti di terrore e l'ansia di mandare in fumo milioni di dollari.

© Riproduzione Riservata

Commenti