Mytech

Le cinque città più trafficate d’Italia (secondo TomTom)

La maglia nera a Palermo, davanti a Roma e Milano. È quanto emerge dall’ultimo Osservatorio sul traffico pubblicato dall’azienda olandese

Traffico

– Credits: antwerpenR@Flickr

Esiste un modo davvero infallibile per capire quanto sono congestionate le città in cui viviamo? TomTom ci fa sapere di avere fra le mani il metodo più accurato del mondo per la rilevazione del traffico: si basa – spiega – sull’analisi dei dati di viaggio in tempo reale catturati su tutta la rete viaria dagli utenti che utilizzano un sistema Gps e in particolare sul raffronto tra i tempi di percorrenza nelle ore di punta e quelli nei momenti privi di traffico (ad esempio le ore notturne).

Il risultato lo possiamo leggere in questo interessante Osservatorio sul Traffico , un report che raccoglie i dati di sintesi delle oltre 6 mila miliardi di rilevazioni pervenute dagli automobilisti dotati di un navigatore TomTom.

L’edizione di quest’anno “incorona” (si fa per dire) Palermo come città più trafficata d'Italia. Il capoluogo siciliano, si legge sul report pubblicato da TomTom, presenta tempi di percorrenza che si allungano nelle ore di punta fino al 40%; più staccate Roma (circa il 34% in media di tempo perso in più) e Milano (26%).

Ecco la top 5 italiana:

1. Palermo  40%
2. Roma   34%
3. Milano  26%
4. Napoli   25%
5. Genova  21%

Da sottolineare il fatto che sia Roma che Palermo figurano anche nella speciale classifica delle 10 città europee più trafficate, rispettivamente al quarto e al quinto posto:

1. Istanbul  57%
2. Varsavia  45%
3. Marsiglia  42%
4. Palermo  40%
5. Roma   34%
6. Parigi   34%
7. Stoccarda  33%
8. Bruxelles  33%
9. Amburgo  32%
10. Stoccolma  30%

Seguimi su Twitter: @TritaTech

© Riproduzione Riservata

Commenti