#TheDress: di che colore è il vestito? E le aziende seguono il trend

Sulla time line di facebook e sugli altri social è diventato un tormentone con l'hastag #TheDress. Guardate cosa hanno fatto alcune aziende

enhanced-8753-1425014696-7

– Credits: Buzzfeed

Marina Jonna

-

Giovedì scorso il sito Buzzfeed ha pubblicato la foto di questo abito, condiviso da una donna su Tumblr, e ha girato la domanda ai propri lettori: "Di che colore è questo vestito?".
In poche ore, la notizia è diventata virale, attirando l'attenzione anche di star come Taylor Swift e Justin Bieber. E su Facebook tutti stanno chiedendo ai propri amici di che colore vedono questo vestito. Le discussioni poi sull'interazione della luce sui nostri occhi, stanno inondando le bacheche. La verità è che i nostri occhi sono costantemente colpiti da grandi quantità di luce: è il cervello a interpretare quanta di questa luce sia assorbita dalla retina (e in questo c'entra anche la distanza, la profondità e la tonalità dei colori).
In questo caso, il cervello di alcuni percepisce che la luce sia riflessa da una superficie principalmente blu e nera, azzurra e marrone, mentre altri la interpretano addirittura bianca e dorata (qualcuno segnala anche di vedere del rosso...).
In un certo senso questo esperimento semplice, dimostra che la visione degli oggetti che ci circondano è, in un certo senso, un processo soggettivo.

Per la cronaca: io continuo a vederlo di colori diversi. Azzurro e nero oppure bianco e oro...
A cavalcare l'onda del tormentone #TheDress sono arrivate anche le aziende, come Nutella, Buitoni e Renault.

Ecco i tweet:

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Facebook, un social network che ascolta (anche) i disabili

Il social network ha attivato una squadra che si occuperà di rendere accessibile ogni contenuto anche a ciechi, sordi e altri disabili

Facebook contatterà gli utenti a rischio suicidio

Presto sarà possibile segnalare i post più preoccupanti. Un team di esperti si occuperà di parlare con l'utente in questione

Commenti