Facebook: si vedranno subito i post degli amici

Un equilibrio migliore tra le notizie degli amici e le pagine o i personaggi pubblici che si seguono. Favorendo però gli aggiornamenti degli amici

facebook_hp_logo

Marina Jonna

-

Cambia l'algoritmo di Facebook (quello che decide cosa visualizzare nel News Feed) in modo da creare il giusto mix tra amici, pagine, editori e personaggi pubblici che si seguono.
Anche se, come dichiarato da Max Eulestein , Product Manager, e Lauren Scissors, User Experience Researcher, sulla pagina ufficale di acebook, verranno privilegiati i post degli amici.
I commenti invece degli amici a post di altri amici o le notizie di editori o pagine seguite, scivoleranno più in basso.

Questo per cercare di andare sempre più incontro alle esigenze degli utenti che, come dichiarato nella pagina di Facebook, "dai feedback ricevuti, hanno paura di perdere gli aggiornamenti degli amici cui più tengono. Al contrario, invece, è emerso che non interessa sapere cosa commentano i propri amici o quando mettono un like”.

Questo porta a scivolare in basso anche le pagine degli editori o delle aziende che, in questo modo, potrebbero avere una ripercussione nella propria visibilità, come ammettono i rappresentanti del social.

Sul fronte degli editori, come riporta l'Ansa, è del mese scorso l'indiscrezione del New York Times secondo cui Facebook starebbe trattando con alcune testate internazionali per portare le notizie direttamente all'interno del social, senza rimandi a siti esterni, garantendo comunque ai giornali una parte degli introiti prodotti dalla pubblicità. 

© Riproduzione Riservata
tag:

Leggi anche

Da Facebook a WhatsApp in un clic

Con il nuovo tasto “Invia” gli utenti del social network potranno girare link e contenuti ai propri contatti in chat. Ecco come

Perché Facebook vuole resuscitare gli status update

Si chiameranno "sidebar status", rimarranno visibili per 12 ore e ogni utente potrà usarli per comunicare agli amici perché non è disponibile

Commenti