Smartphone & Tablet

WWDC 2019, cosa presenterà Apple

Oggi è il giorno della WorldWide Developer Conference di Apple, dove la compagnia presenterà i nuovi iOS, macOS e, forse, l'Apple Watch 2019

WWDC 2019

Antonino Caffo

-

Apple ospiterà la Worldwide Developers Conference, o WWDC, da oggi fino al 7 di giugno. Qui, la compagnia rivelerà tutti i principali aggiornamenti software per i suoi Mac, iPhone, iPad, Apple Watch e Apple TV. 

iOS 13

In cima alla lista, ovviamente, c'è iOS 13, nuova versione dell'interfaccia che potenzia smartphone e tablet, oltre alla linea di iPod, aggiornata proprio di recente. Tra le funzioni più attese, l'avvento di una modalità scura, al pari di quella presente su macOS, introdotta quest'anno. La maggior parte degli update è frutto di leak e indiscrezioni, dunque da prendere con le molle perché, effettivamente, nessuno sa cosa tirerà fuori dal cappello la Mela.

macOS 10.15

Un altro grande annuncio che ci aspettiamo di seguire da San Jose è l'arrivo di macOS 10.15, insieme a un nuovo nome (seguito di High Sierra e Mojave). La funzionalità principale sarà la capacità di supportare le app iOS, che apriranno un'intera gamma di nuove opzioni per gli utenti su computer. Immaginate di poter avviare le classiche applicazioni del telefonino sul computer: una vera rivoluzione.

Un addio per iTunes

Dopo 18 anni, secondo Bloomberg, Apple potrebbe finalmente mandare in pensione la sua principale applicazione per tutti i contenuti musicali e video. La decisione non sarebbe una grande sorpresa. Le basi sono già state gettate mesi fa, con il lancio di Music e poi di TV, due piattaforme che raccoglieranno l'eredità di iTunes su canali ben specifici.

Apple Watch indipendente

Il Watch è sempre stato in qualche modo dipendente dall'iPhone per le sue attività principali. Quest'anno, Apple potrebbe dare all'orologio maggiore indipendenza, con un App Store tutto suo, così come aggiornamenti per applicazioni chiave e nuove per attività di salute. Probbabilmente l'orologio sarà indirizzato maggiormente all'attività fisica e al monitoraggio della salute, staremo a vedere.

Un possibile Mac Pro

Anche se il WWDC si concentra sul software, Apple di norma sfrutta l'occasione per anticipare qualche novità hardware. Niente iPhone, siamo chiari, pronti per il grande evento autunnale,  ma la Mela potrebbe finalmente svelare un aggiornamento del Mac Pro. La società ha promesso un rinnovato modello del PC nel 2017, dopo una risposta meno che tipedida per il cilindrico Mac Pro nel 2013.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965