Smartphone & Tablet

I 10 migliori accessori da attaccare alla fotocamera dello smartphone

Dalla corazza per le foto subacquee all'asta telescopica per i selfie: una carrellata dei più interessanti (e curiosi) gadget per scattare da cellulare

Virtual Magic Stick

Roberto Catania

-

Che gli smartphone si stiano facendo sempre più intraprendenti sul piano delle funzionalità fotografiche è sotto gli occhi tutti. Del resto se per più di 8 persone su 10, quella sul telefonino è la prima macchina fotografica, significa che i progressi dei produttori di tecnologia su questo fronte hanno fatto davvero passi da gigante.

Esistono tuttavia dei limiti oggettivi che impediscono ai telefonini intelligenti di spingersi oltre. Per dimensioni dei sensori, ottiche, materiali e risorse hardware e software le macchine “pure” (come le reflex o le compatte di alto livello) restano inarrivabili. Sarà anche per questo che intorno all’iPhone e ai suoi fratelli si è sviluppato uno straordinario mondo parallelo fatto di accessori che promettono di trasformare lo smartphone in qualcosa di più di un semplice telefono capace, fra le altre cose, di scattare foto e video.

Obiettivi attacca-stacca, flash portatili, corazze subacquee, sistemi di controllo remoto, aste telescopiche per i selfie: in questa photogallery vi mostriamo alcuni dei più interessanti e (curiosi) gadget fotografici da attaccare allo smartphone.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Lytro Illum, come funziona la fotocamera che cambierà il nostro modo di scattare

Un innovativo sistema di elaborazione consente di scegliere il punto di messa a fuoco (e non solo) dopo lo scatto. Trasformando la foto in un oggetto dinamico ed esplorabile

iOS8: cinque (nuove) cose che potremo fare con la fotocamera dell'iPhone

Dalla sensibilità ISO all’esposizione, dal bilanciamento del bianco alla gestione del fuoco: l’ultimo aggiornamento del sistema operativo tascabile di Apple porterà in dote una schiera di nuove opzioni di regolazione per i fotografi più esigenti

HTC Desire Eye: se la fotocamera frontale vuole la parità di diritti

Nel nuovo smartphone taiwanese, l'obiettivo anteriore ha la stessa risoluzione (e le stesse risorse) di quello posteriore. Vediamolo da vicino

Commenti