IPhone: Beats su ogni dispositivo

Dal 2015 la musica in streaming attraverso Beats si potrà avere sui dispositivi Apple attraverso l'aggiornamento di iOS

Apple

– Credits: Ufficio stampa Apple

Marina Jonna

-

Apple introduce nel sistema operativo iOS la funzione nativa di musica in streaming attraverso Beats. 

Come riporta il Financial Times,  su ogni dispositivo che utilizza iOS si avrà, con l'aggiornamento,installato di default questo servizio di musica.

Da fine maggio Apple aveva acquistato Beats (per 3 miliardi di dollari) e questa sembra essere la prima mossa della casa di Cupertino per mettere a frutto l'acquisizione: probabilmente, dato che sono in calo gli acquisti su iTunes, Apple ha deciso di spingere i suoi utenti verso l'abbonamento streaming sfruttando le nuove funzionalità degli ultimi dispositivi: touch ID e Apple Pay. E l'app di Beats potrebbe incrementare l'ascolto dei brani in mobilità.

Al momento però non è stata data nessuna conferma da parte di Apple.Beats fondata dal rapper Dr. Dree e dal produttore Jimmy Iovin.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

L'iPhone 7: avrà uno schermo in 3D

Il rivoluzionario schermo che sta studiando Apple funzionerà senza occhiali appositi e manderà in pensione gli altri modelli

Apple, come disattivare iMessage da iPhone

Due modi per deregistrarsi dal servizio ed evitare che gli SMS provenienti da altri iPhone svaniscano nel nulla

Commenti