Roberto Catania

-

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del Mate 10 Pro, Huawei annuncia una seconda versione del dispositivo, alleggerita sia nelle prestazioni che nel prezzo . Si tratta del nuovo Mate 10 Lite, modello che fa il suo ingresso nel listino del produttore di Shenzen a un prezzo di 349 euro, praticamente meno della metà del prodotto standard.

Il downgrade è servito

Per arrivare a un taglio così drastico del cartellino, Huawei è intervenuta in maniera chirurgica su alcuni componenti chiave della dotazione interna: al posto del processore neurale c’è qui un più modesto chipset Kirin 659 (comunque octa-core), la RAM scende da 6 a 4 GB, mentre la capacità di archiviazione passa da 128 a 64 GB (comunque espandibile).

Più contenute anche la prestazioni della batteria: l’unità agli ioni di litio del Mate 10 Lite mette sul piatto 3.340 mAh di capacità (contro i 4.000 del modello top di gamma) e non è corredata da alcun sistema di ricarica rapida.

Cornici ridotte

Molto meno marcate le differenze sul piano estetico: anche nella versione Lite, il Mate 10 ripropone il caratteristico design FullView a cornici ridotte. In pratica: l’83% della superficie frontale è adibita a schermo, nella fattispecie un pannello Lcd da 5,9 pollici in 18:9 e da 1080 x 2160 pixel di risoluzione.

Confermato anche il doppio slot per le SIM (uno dei quali può essere utilizzato come sede per le microSD) e la connettività LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, NFC. Nessuna chance invece per l'USB Type-C, l'alimentazione passa ancora per il "vecchio" micro-USB.

Quattro fotocamere

Pur senza il supporto di Leica, il Mate 10 Lite si avvale di ben quattro fotocamere, due davanti e due di dietro. Le due unità principali (sul retro) sfruttano due sensori rispettivamente da 16 e 2 megapixel e un sistema di messa a fuoco a rilevamento di fase; quelle frontali sono invece da 13 e 2 megapixel .

Un’ultima notazione riguarda la parte software: Android non è aggiornato ad Oreo bensì alla precedente versione (la 7.0) con interfaccia utente EMUI 5.1.

Huawei Mate 10 Lite arriva in Italia in tre colorazioni (Prestige Gold, Graphite Black e Aurora Blue) a un prezzo di 349 euro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Huawei Mate 10 Pro, prime impressioni - VIDEO

Presentato il nuovo smartphone Huawei Mate 10 | video

Huawei Mate 10 Pro, lo smartphone che usa il cervello

Da Shenzen arriva un nuovo top di gamma, il primo equipaggiato con un processore “neurale”. Ecco cosa offre in termini di funzionalità e quanto costa

Apple o Huawei? Xiaomi Mi Mix 2

Arriva la seconda generazione dello smartphone senza bordi che fa impazzire i nerd: nessuna strategia di vendita per l’Europa ma ancora per poco

Huawei: perché il Mate 10 sarà uno smartphone più "umano"

Grazie al nuovo processore Kirin 970, il nuovo top di gamma della casa cinese promette livelli di elaborazione mai visti prima su un telefono

Commenti