A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del Mate 10 Pro, Huawei annuncia una seconda versione del dispositivo, alleggerita sia nelle prestazioni che nel prezzo . Si tratta del nuovo Mate 10 Lite, modello che fa il suo ingresso nel listino del produttore di Shenzen a un prezzo di 349 euro, praticamente meno della metà del prodotto standard.

Il downgrade è servito

Per arrivare a un taglio così drastico del cartellino, Huawei è intervenuta in maniera chirurgica su alcuni componenti chiave della dotazione interna: al posto del processore neurale c’è qui un più modesto chipset Kirin 659 (comunque octa-core), la RAM scende da 6 a 4 GB, mentre la capacità di archiviazione passa da 128 a 64 GB (comunque espandibile).

Più contenute anche la prestazioni della batteria: l’unità agli ioni di litio del Mate 10 Lite mette sul piatto 3.340 mAh di capacità (contro i 4.000 del modello top di gamma) e non è corredata da alcun sistema di ricarica rapida.

Cornici ridotte

Molto meno marcate le differenze sul piano estetico: anche nella versione Lite, il Mate 10 ripropone il caratteristico design FullView a cornici ridotte. In pratica: l’83% della superficie frontale è adibita a schermo, nella fattispecie un pannello Lcd da 5,9 pollici in 18:9 e da 1080 x 2160 pixel di risoluzione.

Confermato anche il doppio slot per le SIM (uno dei quali può essere utilizzato come sede per le microSD) e la connettività LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, NFC. Nessuna chance invece per l'USB Type-C, l'alimentazione passa ancora per il "vecchio" micro-USB.

Quattro fotocamere

Pur senza il supporto di Leica, il Mate 10 Lite si avvale di ben quattro fotocamere, due davanti e due di dietro. Le due unità principali (sul retro) sfruttano due sensori rispettivamente da 16 e 2 megapixel e un sistema di messa a fuoco a rilevamento di fase; quelle frontali sono invece da 13 e 2 megapixel .

Un’ultima notazione riguarda la parte software: Android non è aggiornato ad Oreo bensì alla precedente versione (la 7.0) con interfaccia utente EMUI 5.1.

Huawei Mate 10 Lite arriva in Italia in tre colorazioni (Prestige Gold, Graphite Black e Aurora Blue) a un prezzo di 349 euro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Apple o Huawei? Xiaomi Mi Mix 2

Arriva la seconda generazione dello smartphone senza bordi che fa impazzire i nerd: nessuna strategia di vendita per l’Europa ma ancora per poco

Commenti