Smartphone & Tablet

Il Galaxy Note10? Queste le versioni

Sbucano in rete i seriali del telefonino che Samsung presenterà dopo l'estate, la versione professionale col pennino

Galaxy-Note9-apertura

Antonino Caffo

-

Il Galaxy Note10 arriverà tra un paio di mesi ma è nelle ultime settimane che si sono concentrate le indiscrezioni maggiori. Niente di così strabiliante ma comunque una serie di notizie che potrebbero realmente raccontare come sarà il prossimo telefonino profesionale di Samsung.

Cosa sappiamo

Considerata la storia della gamma, sappiamo che il Galaxy Note10 sarà fondamentalmente un Galaxy S10 Plus con un design leggermente diverso e il supporto della S Pen. Alimentato dagli stessi processori Snapdragon 855 ed Exynos 9825 (a seconda dei mercati), avrà un identico sistema di telecamere posteriori a tripla lente e sfoggerà lo stesso schermo Dynamic Amoled, in una dimensione leggermente più ampia. In effetti, l'unico cambio di programma evidente, rispetto al passato, potrebbe essere il rilascio di varie versioni del Note10, come mai sinora: probabilmente una classica e una Lite, entrambe con ricarica veloce da 45 W.

Anche se potrebbe non essere lo smartphone migliore al mondo, ci sono ancora un bel po' di fan di Samsung che non vedono l'ora di mettere le mani sul Note di nuova generazione. Il debutto ufficiale è previsto per agosto, con un arrivo nei negozi in autunno, ma le tempistiche sono tutte da confermare.

Perché un Note10 Lite

I telefoni di punta sono diventati incredibilmente costosi che i leader di mercato, come Apple e Samsung, hanno deciso di offrire versioni ridotte che costano qualche centinaia di euro in meno rispetto ai modelli di fascia alta. L'iPhone XR di Apple ha dato il via alla tendenza nel 2018 e quest'anno il Galaxy S10e sta performando abbastanza bene, per quanto economico possa essere un telefonino da oltre 500 euro.

Aspettiamoci dunque un Note10e, o come si chiamerà, più conveniente della versione principale e deicsamente più piccolo. Ma non è tutto: nel portafoglio di Samsung non mancherà un Note10 5G, così come stato per l'S10 5G, che diventerà sempre più centrale nelle strategie di vendita dei brandpiù famosi, quando la rete diventerà uno standard vero e proprio.

Le versioni

Due diverse versioni del Galaxy Note10 5G sono state avvistate sul noto sito di test Geekbench. I numeri di serie sono SM-N970 e SM-N975, distinti di norma per le declinazioni con processore Snapdragon o Exynos. Ma non solo: SM-N971 e SM-N976 sono le variant 5G, che comunque arriveranno entrol'anno. 

I dettagli su Geekbench confermano che l'SM-N976V sarà alimentato dal Qualcomm Snapdragon 855, mentre l'SM-N976B sfoggerà un Exynos 9825. Come nel caso dei Galaxy S10, la versione Snapdragon sarà venduta negli Stati Uniti e in Cina mentre l'Exynos altrove. Il Galaxy Note10 5G dovrebbe fare la sua apparizione con il Note10 e una disponibilità globale, Italia compresa.

© Riproduzione Riservata

Commenti