ZenFone-4-Selfie
Smartphone & Tablet

Asus Zenfone 4: ecco come sono

Cinque modelli per esigenze diverse: dal Max al Pro fino a quelli per gli amanti dei selfie. Prezzi a partire da 229 euro

Sono arrivati in serata, e in esclusiva dall’Italia, i nuovi Zenfone 4 di Asus. Un totale di cinque modelli pensati per rispondere a esigenze diverse: Zenfone 4, Zenfone 4 Max, 4 Pro, 4 Selfie e 4 Selfie Pro.

Il rischio è quello di perdersi tra le diverse declinazioni ma la casa di Taiwan ha voluto fare le cose in grande, piazzando smartphone nella fascia medio-alta del mercato, quella più ricca di offerte e che può dare le maggiori soddisfazioni in termini di vendite. Certo, la concorrenza non manca ma negli anni Asus ha dimostrato di poter proseguire sulla propria strada fatta di numeri soddisfacenti anche se lontani da quelli delle big.

Zenfone 4

Il modello classico è un interessante 5,5 pollici con doppia fotocamera Sony IMX362. Come già accaduto con lo Zenfone Zoom S, la costruzione è piacevole e meno anonima del solito, in grado cioè di far riconoscere il cellulare anche tra la massa delle proposte ad oggi disponibili. Se non fosse per il processore Snapdragon 630, lo Zenfone 4 si piazzerebbe in cima alla classifica dei dispositivi qualitativamente migliori sul mercato, in termini generali, mentre così resta giusto un gradino sotto, giustificato anche da un prezzo accessibile: 499 euro, che online potranno diventare anche 400 in vista del Natale.

Zenfone 4 Max

La volontà di Asus è quella di proporre telefonini diversi non solo nel design ma anche sotto la scocca, per differenziare chiaramente un utilizzo dall’altro. Ad esempio il Max condivide ben poco con lo Zenfone 4, se non fosse per il numero vicino al nome. Qui c’è un processore Snapdragon 430 (o 425) ma soprattutto un’enorme batteria da 5.000 mAh (o 4.100) che può trasformare lo smartphone in un vero battery bank, con cui ricaricare altri dispositivi elettronici.

Non manca la doppia fotocamera da 13 megapixel con angolo di visione da 120 gradi e stabilizzazione ottica. Costa 229 euro nella versione da 5,2 pollici e batteria da 4.100 mAh, 279 euro per il 5,5 pollici e autonomia da 5.000 mAh.

Zenfone 4 Pro

Il nome potrebbe ingannare, avvicinando la variante Max a quella Pro e invece quest’ultima si chiama così solo per il salto in avanti del reparto fotografico. Lo Zenfone 4 Pro è infatti il primo telefonino di Asus con tre sensori di immagine Sony di fascia alta. Sul retro ne abbiamo uno da 12 megapixel a cui si affianca il modulo da 16 megapixel. Dal mix di questi si ottiene uno zoom ottico 2x e digitale fino a 10x.

 

La camera frontale è da 8 megapixel con angolo di visione fino a 87,4 gradi, che vuol dire poter catturare gran parte di ciò che si trova dinanzi. La connessione integrata mobile è di categoria LTE Gigabit 16, ovvero un passo in più del classico 4G a bordo di molti top di gamma odierni. La batteria non esalta: 3.600 mAh, gestita senza troppi problemi dal processore di ultima generazione Snapdragon 835 e dai 6 GB di RAM integrati. Zenfone 4 Pro è il modello di punta di Asus e lo si evince pure dal prezzo: 899 euro.

Zenfone 4 Selfie e Selfie Pro

Differenziarsi vuol dire anche innovare prima degli altri. Se il prossimo Mate 10 di Huawei potrebbe avere una doppia fotocamera frontale per gli autoscatti, lo Zenfone 4 Selfie integra già una tecnologia del genere. Il sensore davanti è di 20 megapixel ed è accompagnato da un secondo con apertura da 120 gradi, per coprire un campo visivo del 200% e includere nello scatto una porzione di ripresa maggiore. Non così spinto il processore, Snapdragon 430, che si accontenta di soli 4 GB di RAM e di una batteria da 3.000 mAh.

Del Selfie esiste anche una versione Pro che si distingue dalla base per una CPU più potente (Snapdragon 625), e una fotocamera dalla risoluzione minore (12 megapixel) ma con tecnologia DuoPixel, che di fatto duplica i diodi all’interno di ogni pixel, portando il totale a 24 MP. La camera posteriore è da 16 megapixel con processore dedicato SuperPixel, che garantisce una maggiore velocità di messa a fuoco e acquisizione. Zenfone 4 Selfie si compra a 299 euro mentre la declinazione Pro a 399 euro.

Tutti i nuovi Zenfone 4 sono già disponibili nei negozi italiani e nelle catene specializzate. Alcuni con interessanti accoppiate, come cover e bumper case.

© Riproduzione Riservata

Commenti