iPhone iOS 11-2
Smartphone & Tablet

Apple iOS 11.2: perché scaricare l’aggiornamento

Dalla risoluzione dei bug e alle nuove funzioni per la ricarica ed Apple Pay: cosa c'è nell'ultima versione del sistema operativo tascabile della Mela

Nuovo aggiornamento (è il decimo dall’uscita della main release) per iOS 11, il sistema operativo che dallo scorso settembre equipaggia tutti i più recenti dispositivi portatili di Apple. Molte le novità sul piatto, sia in termini di nuove funzionalità, sia per ciò che riguarda la risoluzione di problemi.

Qui di seguito vi spieghiamo nel dettaglio cosa contiene l'aggiornamento e cosa fare per installarlo.

iOS 11.2 cosa c’è dentro

Oltre all’immancabile carnet di “antidoti” per la risoluzione dei piccoli e grandi bug di sistema (fra questi anche una serie di problemi legati a data, disposizione delle icone della home, ricerca di nuovi messaggi in Mail, tastiera e calcolatrice), iOS 11.2 introduce un miglioramento per la stabilizzazione della videocamera, nuovi wallpapers per iPhone X e soprattutto un supporto dedicato per la ricarica wireless sugli iPhone di ultimissima generazione. Se aggiornati a iOS 11.2-  fa sapere Apple - iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus potranno caricarsi senza fili con un opportuno accessorio da 7.5 Watt, ad esempio il prossimo AirPower, e dunque a un velocità più elevata rispetto all’attuale caricatore a filo presente in confezione (che per inciso è da 5 Watt).

iOS 11.2: cos'è Apple Pay Cash

L’aggiornamento porta in dote anche un’estensione delle funzionalità di Apple Pay (denominato Cash) per trasferire somme di denaro attraverso iMessage.

L'opzione, disponibile per il momento solo negli Stati Uniti, consente in pratica di inviare o ricevere da un minimo di 1 dollaro a un massimo di 3.000 dollari attraverso un semplice messaggio di testo, e si integra sia con Siri che con i vari presidi biometrici di sicurezza presenti sui dispositivi Apple (Touch ID e Face ID).

iOS 11.2: con quali dispositivi è compatibile e cosa fare per installarlo

iPhone iOS 11.2 è compatibile con iPhone 5s e successivi, iPad Air e successivi, e iPod Touch di sesta generazione. Per scaricare l’aggiornamento occorre portarsi sul menu Impostazioni, entrare in Generali, quindi in Aggiornamento Software e cliccare su Scarica e Installa.

Per tornare alla versione precedere una volta installato il nuovo software è necessario disporre del file IPSW ed effettuare il restore del dispositivo passando da iTunes, ma in questo caso è consigliabile effettuare un backup preventivo di tutti i dati.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti