Roberto Catania

-

Nikon festeggia il suo primo secolo di vita. Sono passati 100 anni - era il 25 luglio del 1917 - dalla fusione delle due realtà che diedero origine alla Nippon Kogaku Kogayo Kabushihikigaisha, primo embrione di quella che sarebbe divenuta da lì a poco una delle due grandi sorelle della fotografia Made in Japan.

A quell'epoca le attività della società erano concentrate perlopiù nella produzione di strumenti ottici avanzati come telemetri e microscopi, soprattutto per scopi militari. Fu con la fine della seconda guerra mondiale che ebbe inizio la fabbricazione delle macchine fotografiche.

Dalla Nikon I - il primo vero modello per la fotografia consumer - alla D5, attuale ammiraglia della collezione di reflex della casa giallonera, sono davvero tanti i modelli che hanno segnato la storia della fotografia.

Ne abbiamo scelti 15, i migliori per funzionalità e valore storico [Scorri la photogallery in alto per vederli tutti].

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Nikon, cosa sappiamo della nuova D850

Una reflex full frame completamente nuova, nel sensore e nelle funzionalità. Che permetterà, anche, di girare timelapse fino a 8K di risoluzione

Nikon D5600, la reflex si è fatta smart

Sotto il vestito "classico", un mucchio di funzionalità mutuate dai telefonini intelligenti

Nikon D750: la full-frame si fa sempre più invitante (nel prezzo, ma non solo)

Dopo la D610, un’altra macchina del produttore giapponese dal rapporto qualità-prezzo estremamente stuzzicante. Ecco i suoi punti di forza

Nikon D810, la full frame senza filtro

La casa giapponese rinfresca la sua entry level a pieno formato con un modello senza filtro passa-basso. Il prezzo si aggirerà intorno ai 3000 euro

Commenti