Roberto Catania

-

Aggiornato il 15/03/2018

Surface Book 2 è arrivato in Italia. Il nuovo notebook 2-in-1 di Microsoft, per molti la migliore alternativa Windows al MacBook Pro di Apple, è in vendita da questa settimana nelle grandi catene di elettronica di consumo e sul sito della società americana, con prezzi a partire da 1.749 euro.

"Il Surface più potente di sempre", così lo ha definito la società di Redmond in fase di presentazione, si presenta in due differenti taglie - da 13.5 e 15 pollici - e sette possibili configurazioni distinte in base a processore (Intel Core i5 o Core i7), RAM (8 o 16 GB) e spazio di archiviazione (128,256, 512 GB e 1 TB).

Un 2-in-1 per (provare a) fare di tutto

La dotazione racconta solo una parte della storia di questo prodotto. Che punta prima di ogni cosa a cambiare le abitudini dei consumatori: un po’ notebook, un po’ tablet, un po’ tavoletta interattiva, Surface Book 2 è quel genere di dispositivo ibrido che vuole fare tante cose. E farle possibilmente bene.

L’idea di fondo, quella di un del 2-in-1, non è nuova per chi conosce la materia. Ma Microsoft ha qui il merito di sviluppare il concetto con un'interpretazione molto personale. Staccato dalla base, il dispositivo può essere utilizzato in tanti modi: come strumento di lettura ad esempio (le dimensioni sono quelle di un foglio A4), oppure come schermo secondario per la riproduzione di film in streaming. O ancora, come base di lavoro portatile per le presentazioni Excel o Power Point, come tablet per giochi e applicazioni touch, o come foglio digitale per fare progetti e schizzi digitali disegnando attraverso l'apposita penna Surface Pen.

Di più c’è una cura costruttiva che non ha pari, almeno nell’Universo Microsoft. Basta buttare l'occhio sui materiali (domina il magnesio) o saggiare le doti di solidità del sistema di aggancio/sgancio del display per appurare che questo è un prodotto fatto per durare. Il resto lo fanno tutti quei particolari che risultano distintivi, primo fra tutti la snodatissima cerniera che divide le due metà del "libro".

Fino a 17 ore di autonomia

Sul piano puramente prestazionale, il nuovo Microsoft Surface Book si presenta con un display di qualità cristallina (oltre 260 ppi di densità sia nella versione da 13.5 pollici che in quella da 15 pollici) con funzionalità touch-screen e PixelSense per l’utilizzo del pennino e degli altri accessori "touch" come la Surface Dial. All’interno, come detto, troviamo i nuovi processori Intel Core i5 e i7, con RAM fino a 16 GB, scheda grafica NVIDIA GeForce GTX e capacità di archiviazione fino a 1 TB.

Piuttosto ricca la dotazione sul piano delle risorse audio-video: c'è una fotocamera posteriore da 8 megapixel con supporto ai video in Full HD, una fotocamera anteriore (utilizzabile anche per il riconoscimento facciale di Windows Hello), un altoparlante stereo con Dolby Audio Premium e un microfono doppio per le videochiamate e tutte le altre applicazioni che sfruttano la voce o il riconoscimento vocale.

Ma l’aspetto che - almeno sulla carta - colpisce di più è rappresentato dall’autonomia: Microsoft promette per il suo ultimo portatile un’operatività di 17 ore in modalità video-playback, un’ora in più del già generosissimo Surface Book di prima generazione.

Microsoft Surface Book 2: i prezzi

I prezzi del nuovo Surface Book 2 vanno dai 1.749 euro della versione entry level agli oltre 3.800 euro del modello con configurazione più lussuosa.


Questi, nello specifico, i cartellini di tutte le configurazioni:

  • Surface Book 2 13,5'' Intel Core i5 8 GB RAM 256 GB di memoria: 1.749 euro
  • Surface Book 2 13,5'' Intel Core i7 8 GB RAM 256 GB di memoria: 2.249 euro
  • Surface Book 2 13,5'' Intel Core i7 16 GB RAM 512 GB di memoria: 2.849 euro
  • Surface Book 2 13,5'' Intel Core i7 16 GB RAM 1 TB di memoria: 3.449 euro
  • Surface Book 2 15'' Intel Core i7 16 GB RAM 256 GB di memoria: 2.899 euro (disponibile dal 6 aprile)
  • Surface Book 2 15'' Intel Core i7 16 GB RAM 512 GB di memoria: 3.399 euro (disponibile dal 6 aprile)
  • Surface Book 2 15'' Intel Core i7 16 GB RAM 1 TB di memoria: 3.899 euro (disponibile dal 6 aprile)

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Perché il Surface Book è meglio del MacBook Pro

Quello di Microsoft è pur sempre un tablet ma dal cuore così potente da battere sulla carta anche il rivale. Ecco in che modo

MacBook Pro contro Surface Book: caratteristiche e funzioni speciali a confronto

Apple e Microsoft hanno presentato i loro nuovi portatili. Da un lato la Touch Bar, dall’altro Dial. Due modi diversi di pensare la mobilità

Surface Pro: come cambia il notebook 2-in-1 di Microsoft

Tutto quello che c’è da sapere sul portatile ibrido di Microsoft, rinnovato nel design, nelle prestazioni e negli accessori

Commenti