Spotify vuole aiutarti a rimorchiare. Ecco come

Bene il rock classico, Justin Timberlake e i Maroon 5, male country, rap e metal. Secondo uno studio il 78% delle persone usa la musica per prepararsi a un appuntamento galante. Partendo dai dati raccolti da Match.com, Spotify ha creato la playlist ideale per rimorchiare

Spotify appuntamento

– Credits:  kT LindSAy  @ Flickr

Fabio Deotto

-

Negli ultimi tempi, sembra andare di moda condurre studi accademici volti a dimostrare una teoria piuttosto controversa, ossia che le donne tendano ad avere un debole per i musicisti. Il professor Nicolas Gueguen della Université de Bretagne-Sud, ad esempio, rilevato che, su un campione di 300 donne intervistate, il 31% ha dimostrato un interesse maggiore per gli uomini che le approcciavano reggendo in spalla una custodia di chitarra.

Ma se chiunque può imbracciare una custodia di chitarra, non tutti sono in grado di strimpellare in modo sufficientemente credibile da reggere la posa fino a risultato raggiunto. È pensando a loro, probabilmente, che Spotify ha deciso di unire le forze con il sito di appuntamenti online Match.com per creare la playlist perfetta per prepararsi a un appuntamento galante.

Dopo aver interpellato un pool di 1.100 single americani, infatti, il sito Match.com ha portato alla luce alcuni dati interessanti sul ruolo che la musica ha nella vita sentimentale delle persone. Tanto per cominciare, il 78% degli interpellati ha dichiarato che ascoltare musica è parte integrante del proprio rituale pre-appuntamento, e nello specifico: la maggioranza degli uomini (57%) tende a caricarsi a forza di rock classico, mentre la maggioranza delle donne (54%) si affida alle hit del momento, o comunque a un repertorio spiccatamente pop.

C’è chi la musica la usa per entrare nello stato d’animo giusto, i maschi ascoltando Barry White (49%), le femmine ascoltando artisti considerati “sexy” come Robin Thick e i Maroon 5 (44%) (per i primi appuntamenti, invece vincono Justin Timberlake per gli uomini e P!nk per le donne). Ma c’è anche chi la musica la usa nelle prime fasi della serata, sperando che possa aiutare a portare il partner al giusto punto di cottura, in questo caso la scelta ricade quasi sempre sul rock classico, sia per gli uomini (49%) che per le donne (39%).

In generale, la stragrande maggioranza degli interpellati hanno concordato che generi come il country, il rap e il metal sono da evitare come la peste, quando si ha all’orizzonte un appuntamento importante.

Ora, a dirla tutta, io non considero la musica parte integrante del mio rituale pre-appuntamento, ma ho la tendenza a riempirmi sempre le orecchie di band come Mars Volta e Rage Against The Machine prima di uscire, e non mi sembra che questo abbia inficiato in qualche modo le mie performance sentimentali.

Detto questo, se stasera avete deciso di affidarvi alla ricetta magica di Spotify e Match.com per non finire in bianco, eccovela servita:

  
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Spotify lancia Scopri, nuova musica raccomandata in base ai tuoi gusti

Con il lancio della nuova funzionalità Scopri, Spotify si trasforma in un social discovery engine che ti aiuta a trovare nuova musica senza bisogno di cercarla. Servizi rivali come Pandora, Twitter Music, Rdio (ma anche Google) ora rischiano di mangiare ancora più polvere

Spotify sta sconfiggendo la pirateria musicale. Ma la vera sfida è in Italia

I dati lo confermano, i servizi di streaming gratuito abbattono la pirateria senza intaccare le vendite digitali. Il vero banco di prova però è quello italiano, dove il download illegale è quasi uno sport nazionale

Streaming musicale, agli artisti rimangono solo le briciole

Lo streaming musicale funziona, servizi come Spotify e iTunes Match portano milioni di dollari nelle casse dell'industria discografica, ma la percentuale riservata agli artisti è irrisoria

Commenti