Internet

Freud nel doodle di Google

Per l'anniversario numero 160 della nascita del padre della psicanalisi, la metafora dell'iceberg nell'omaggio disegnato da Kevin Laughlin

google-doodle-freud

Redazione

-

Oggi Google dedica uno dei suoi doodle al compleanno numero 160 di Sigmund Freud, il padre della psicanalisi e di tanto del pensiero e delle attitudini della modernità.

L'autore del doodle, Kevin Laughlin, ha scelto la metafora dell'iceberg, con una piccola parte emersa e la grande massa sommersa, per rappresentare il concetto di inconscio, fondamentale nel pensiero di Freud e nella pratica terapeutica derivata.

Ancora più importante, ci dicono da Google, il fatto che il doodle porti i nostri occhi verso l'orizzonte, per ricordarci come il genio di Freud e della sua attività analitica, si collochi nello spazio fra il medico e il paziente, il lettore e il testo, l'umano e il mondo.

 

Freud nacque a Freiberg, nel territorio oggi appartenente alla Repubblica Ceca, il 6 maggio del 1856 e morì a Londra il 23 settembre del 1939.

Anche se la psicanalisi e la pratica terapeutica sono state e sono ancora oggi oggetto di controversie, la lettura di Freud è un'esperienza affascinanate e capace di provocare un vero piacere.

I libri di Freud.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Alda Merini, un Google doodle per la poetessa di Milano

Ricordata a 85 anni dalla nascita, la sua poesia è ormai anche un bel fenomeno pop

Giornata della Terra, un doodle per celebrarla

Dal 1970 il 22 aprile di ogni anno il mondo riflette sull'importanza dell'ambiente in cui viviamo, e Google oggi ce lo ricorda

Il doodle di Google per la Festa del Lavoro

Il logo stilizzato con i disegni di vari lavoratori all'opera per festeggiare la ricorrenza del 1 maggio

Commenti