Si prospettano tempi duri per l’arrotino e per tutti gli altri professionisti che per farsi conoscere utilizzano mezzi analogici. In un futuro nemmeno troppo lontano, per fare presa sui clienti non servirà strillare dinnanzi a un megafono ma entrare nelle grazie (ovvero nei risultati) di un maggiordomo virtuale.

La deduzione è logica guardando gli ultimi sviluppi annunciati da Google per il suo Assistente. L'interfaccia vocale di Mountain View, da qualche giorno disponibile anche in Italia, si sta infatti aprendo alle prime piattaforme (è il caso di HomeAdvisor o Porch) ottimizzate per la ricerca di servizi locali e liberi professionisti in città.

Con un obiettivo ben preciso: aiutare gli utenti a trovare un buon idraulico, un elettricista o del personale per la pulizia di casa nel minor tempo possibile.

Se non lo trovi chiedilo a Google

Basterà pronunciare la parola d’ordine Ok Google e spiegare la necessità (ad esempio "Ho bisogno bisogno di un idraulico") per avere - direttamente dalla voce dell’Assistente - un suggerimento in tempo reale, o una serie di opzioni disponibili.

Nulla è dato sapere, per il momento, sull’eventualità che questo genere di risposte possa essere in futuro condizionato dalle inserzioni pubblicitarie. In un’intervista rilasciataci al Mobile World Congress di Barcellona qualche mese fa, il responsabile del team di sviluppo di Google Assistant, Gummi Hafsteinsson, ha precisato che il feedback offerto dell’Assistente di Google si basa per il momentosu criteri di qualità e rilevanza.


Si parte dagli Stati Uniti

L’integrazione con i primi servizi per la ricerca di professionisti in città partirà dagli Stati Uniti, e in particolare dalle grandi città, ma l’obiettivo di Google è quello di espandere il raggio d’azione di questa nuova funzione nel minor tempo possibile.

Nelle città senza in cui non ci offerte disponibili, fa sapere Mountain View, l’Assistente provvederà comunque a fornire una serie di risultati nelle vicinanze.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti