Roberto Catania

-

La premessa è d'obbligo: la casa che si pulisce da sola resta non è stata ancora inventata. Tuttavia, non si può negare che la tecnologia oggi sia in grado di alleviare - o quanto meno rendere più piacevoli - le piccole e grandi faccende domestiche.

A farsi notare non sono solo gli ormai celebri robot aspirapolvere; nella casa hi-tech c'è spazio per oggetti sempre più intraprendenti, automatici, connessi. Gli esempi sono tanti e variegati: si va dal lavapavimenti robot allo spazzolone a vapore, dal lavavetri elettrico all'aspirapolvere a batteria.

Sono gadget che piacciono, o comunque incuriosiscono; basta buttare un occhio alle stime del mercato per rendersene conto. Nel solo segmento degli aspirapolveri robot - fa notare FMI - il giro d'affari è già oggi di 1 miliardo e mezzo di dollari, ma potrebbe raddoppiare entro il 2021.

In questa photogallery vi mostriamo le cinque migliori categorie di prodotto per pulire casa in modo innovativo. Cinque idee, più o meno tecnologiche, che parlano alla pancia (e alla schiena) di tutta quella frangia di casalighe e casalinghi disperati che non ha più tempo (o voglia) di affrontare le pulizie domestiche con gli strumenti tradizionali.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

11 cose che non possono mancare nella casa tecnologica

Dalla Tv 4K all’aspirapolvere robot, ecco quali sono gli oggetti "must to have" per gli amanti dell’hi-tech in formato domestico

La casa del futuro? Costruitevela da soli, con una stampante 3D

Ha due piani e un design avveniristico. Ecco l’incredibile progetto di un architetto olandese che costruirà, pezzo dopo pezzo, un edificio abitabile attraverso una stampante stereolitografica sviluppata da un italiano

Commenti