Videogiochi

Xbox One, la nuova console Microsoft

L'erede della Xbox 360 è stata finalmente rivelata: ecco tutte le cose da sapere

xbox-one-nuova-console-annuncio

La nuova console Xbox One – Credits: Microsoft

Mancava solo Microsoft, alla giostra della prossima generazione di console, e oggi si è rimessa in pari presentando la sua nuova creatura: Xbox One. E non si è limitata a dirci il nome, ma anzi l'ha già mostrata, reale e concreta, con tanto di joypad e Kinect. Uscirà a fine 2013, ma non si sono sbottonati su una data precisa. In attesa delle ulteriori novità che saranno rivelate alla fiera E3, ecco intanto i 5 punti chiave dell'evento trasmesso da Microsoft in diretta streaming mondiale.

La console
Il primo impatto è notevole: la macchina ha linee nette e superfici lucide, una soluzione di design moderna e convincente, anche se magari non particolarmente coraggiosa. Ma va benissimo così. I dettagli hardware per ora si limitano a una serie di cifre poco significative; è certo comunque che integra un lettore Blu-ray (era inevitabile) e 8 GB di ram.

Controller e Kinect
Il joypad è erede diretto di quello attuale, sul quale hanno lavorato di fino senza aggiungere trovate inedite (vedi le superfici touch di quello della PS4). La barra Kinect è invece tutta nuova, più precisa ed evoluta, e non è più un semplice accessorio: fa parte integrante del sistema-console.

Hub per l'intrattenimento
Da tempo Microsoft punta forte sul concetto di intrattenimento all in one. La One è concepita come il centro nodale di ogni forma di divertimento domestico, che dà accesso semplice e immediato a giochi, tv, film, Internet, musica e quant'altro; il passaggio da una funzione all'altra è istantaneo, senza soluzione di continuità, e la console è capace di far girare più funzioni contemporaneamente su schermo in multitasking. Tutto controllato dalla voce e da un nuovo set di gesture, che sul palco si sono dimostrate chiare ed efficaci.

Il Live
Nuova vita anche per il servizio online, che potrà contare sulla bellezza di 300mila server: una potenza a disposizione, tra le altre cose, di match multiplayer con un numero di partecipanti molto superiore agli standard della "vecchia" 360. Sarà possibile registrare video di gioco e condividerli sul cloud, come già visto per la PS4.

I giochi
Nei primi 12 mesi dal lancio Xbox One avrà 15 titoli in esclusiva, 8 dei quali nuovissimi. Sono stati svelati per ora Forza Motorsport 5 (disponibile al lancio) e Quantum Break, sviluppato da Remedy Entertainment. EA ha annunciato una partnership speciale con Microsoft e sta già lavorando a quattro giochi sportivi, mossi dal nuovo engine Ignite: FIFA 14, Madden, NBA e UFC. Ultimo ma non ultimo, Call Of Duty: Ghosts ha fatto il suo debutto mostrando un esempio delle tecnologie impiegate per la grafica.

© Riproduzione Riservata

Commenti