Videogiochi

The Elder Scrolls Online, il video "rubato" che svela il gioco

Trapela in Rete un filmato che mostra 20 minuti di gameplay del gioco di ruolo online più atteso

Un'immagine del gioco – Credits: Bethesda Softworks

Diversi milioni di fan dei giochi di ruolo hanno un osservato speciale per il 2013: The Elder Scrolls Online, il primo mmorpg della serie sfascia-record (l'ultimo Skyrim viaggia oltre i 14 milioni di copie vendute). A parte qualche informazione generale, si sapeva poco del titolo – fino a ieri: è infatti comparso in rete un video "rubato" che mostra la bellezza di 20 minuti di gameplay.

Il filmato arriva verosimilmente dalla versione beta. Lo sviluppatore ZeniMax sta provando a farlo sparire dalla circolazione, ma è una battaglia contro i mulini a vento: quando qualcosa finisce in Rete, ci resta per sempre. [Aggiornamento: il video è stato rimosso da gran parte dei siti che lo avevano rilanciato; tuttavia, alcuni lo hanno copiato e reso disponibile per il download .]

Nel video possiamo vedere l'editor per creare il personaggio con la scelta delle razze (nove) e delle classi (tre), l'interfaccia di gioco, varie ambientazioni, quest, dialoghi e un po' di combattimento. La grafica ovviamente si attesta al di sotto di Skyrim, ma questo genere di giochi viene creato con lo scopo di girare su più computer possibili, anche di fascia medio-bassa. Senza contare che si tratta di una versione non definitiva, a cui sicuramente nei prossimi mesi verranno apportate modifiche e migliorie. Non bastano queste immagini per esprimere giudizi, insomma, ma ce n'è abbastanza per farsi almeno un'idea di quello che ci aspetta.

Riproponiamo qui sotto il trailer cinematografico Alliances, uno dei pochissimi contenuti ufficiali di TESO.

© Riproduzione Riservata

Commenti