Videogiochi

Ruzzle Adventure: come si gioca

Un po’ Ruzzle, un po’ Candy Crush, un po' Tetris: ecco come funziona il nuovo cruci-puzzle di MAG Interactive

– Credits: MAG Interactive

A distanza di due anni dallo strepitoso successo di Ruzzle (50 milioni di giocatori di cui 10 solo in Italia), MAG Interactive ci riprova. Lo fa con un gioco che sfrutta i principi e i meccanismi del suo popolare Paroliere digitale ma rivisitati all’insegna di un gameplay tutto nuovo. Il risultato è questo Ruzzle Adventure, un cruci-puzzle disponibile da qualche giorno su Apple Store (su Google Play ci arriverà a brevissimo) che sembra nato dall’incrocio fra Ruzzle, Candy Crush Saga e Tetris. Ecco come funziona.

LA PAROLA DIVENTA UNA SFIDA SENZA TEMPO
Il principio, si diceva, è sostanzialmente quello di Ruzzle: c’è un tabellone (da 16 o 25 caselle a seconda degli schemi) con delle lettere da utilizzare per comporre parole di senso compiuto. Ciò che cambia è la modalità di gioco. Il videogiocatore non deve comporre il maggior numero di parole in un lasso di tempo predefinito, bensì è invitato a completare tutta una serie di sfide proposte di volta in volta dal gioco: cercare vocaboli composti da un numero predefinito di lettere o in un determinato numero di mosse, raccogliere gemme e monete, rimanere a “galla” negli schemi che si riempiono d'acqua e così via.

Ruzzle-Adventure-2_emb8.jpg

IL TABELLONE CANGIANTE
La principale differenza rispetto alla prima versione del gioco sta nel carattere dinamico del tabellone. In Ruzzle Adventure le lettere non sono immutabili, ma scalano e si risistemano ogni qual volta viene trovato un nuovo lemma. Il videogiocatore è così obbligato a resettare il suo "punto di vista" dopo ogni parola completata. Ritroviamo i cosiddetti moltiplicatori (che permettono di aumentare il punteggio di ciascuna parola trovata) ma la vera novità di Ruzzle Adventure risiede nelle caselle speciali (bombe, gemme, scale), nei bonus (ad esempio quelli di tempo) e nella presenza dei cosiddetti potenziatori, pulsanti con poteri speciali che permettono di uscire da situazioni delicate (tabelloni “allagati”, allineamenti troppo complessi, ecc.). Che naturalmente possono essere acquisiti a pagamento anche attraverso gli acquisti in-app.

UN’AVVENTURA IN SOLITARIA
Rispetto al primo Ruzzle, la componente social è decisamente più blanda. Il giocatore di Ruzzle Adventure può semplicemente condividere i suoi punteggi con gli amici o con la comunità del gioco, senza però sfidarli direttamente. Il vero obiettivo è infatti terminare tutti i livelli previsti del videogame: 50 schemi per tre Universi (Foresta Palude e Vulcano) per un totale di 150 livelli da giocare. Naturalmente, come tutti i principali giochi “a schema”, più ci si spinge in avanti, maggiore sarà il numero di punti e power up accumulati. 

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ruzzle Adventure: il nuovo gioco

Dopo il successo di Ruzzle arriva la nuova versione: Ruzzle Adventure. Disponibile, per ora, solo per iOS. Ecco come funziona

Commenti