Videogiochi

Luxuria Superbia, un orgasmo di suoni e colori

Un videogioco che parla di sesso in modo suggestivo, divertente e coinvolgente, su computer e tablet

Una schermata dal gioco Luxuria Superbia – Credits: Tale of Tales

Un tempietto che è un giardino, un fiore che è un tunnel, dei boccioli da cogliere al volo in un crescendo che porta ad un'esplosiva conclusione. A prima vista Luxuria Superbia può sembrare uno dei tanti casual game contemporanei, una corsa al bonus in un ambiente allegro e colorato, un Guitar Hero del titillamento. Ma basta poco per rendersi conto che la solita logica del prender tutto e finire in fretta qui non funziona. "Ooops" ci dice il gioco: riproviamo?

luxuria_superbia_01_emb8.jpg

Ogni tocco messo a segno viene premiato dalla comparsa di musica, canti che si stratificano, colore, oggetti e pupazzetti che spuntano, saltano e attraversano lo schermo. Il tunnel accelera e ondeggia verso di noi, incalzando l'interazione: come nella realtà, la vera vittoria consiste nel restare in equilibrio prima dell'inevitabile conclusione.

luxuria_superbia_02_emb8.jpg

Le meccaniche del gioco sono semplici e alla portata di chiunque: prendere i boccioli, colorare i fiori, passare di stadio in stadio, raccogliere i semi. I dettagli sono da scoprire giocando, e dedicare tempo e attenzione non solo darà più gusto all'esperienza, ma ci farà anche ottenere più risultati.

Rispetto a tanti giocattoli digitali, belli ma forse poco "soddisfacenti", Luxuria Superbia ha il pregio di essere effettivamente divertente e coinvolgente.
Pur essendo un'esperienza astratta, è anche una metafora sessuale la cui chiarezza è sapientemente equilibrata, e diventa più esplicita proprio nel momento in cui andiamo a scegliere le parole per definirla.

luxuria_superbia_03_emb8.jpg

Pensato e realizzato da Tale of tales , coppia di sviluppatori dediti alla sperimentazione videoludica, Luxuria Superbia è un gioco disponibile per diverse piattaforme. Su computer Windows e Mac (6,99 dollari) potremo usare il mouse oppure il gamepad, e giocare insieme ad un'altra persona. Su iPad e tablet Android (3,99 dollari) potremo toccare direttamente i fiori con tutte le dita, anche in compagnia: il gioco perfetto da condividere, anche con chi di solito non si appassiona ai videogiochi.

Nota. si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione alla stesura dell'articolo.

© Riproduzione Riservata

Commenti