Videogiochi

Just Dance 2014, le 3 mosse vincenti

Il best seller dei giochi di ballo torna sul palco con alcune novità interessanti

just-dance-2014-2

Un'immagine del gioco – Credits: Ubisoft

Puntuale come ogni anno, il gioco più amato dai ballerini da salotto è tornato con una nuova edizione, Just Dance 2014 , che ripropone con i dovuti aggiustamenti la sua fortunatissima formula. D'altra parte Just Dance non si presta a stravolgimenti di sorta, improbabili e anche poco utili, se è vero che ormai si è imposto come uno dei party game di maggior successo e vende sempre come il pane. Finora la serie ha piazzato oltre 40 milioni di copie, con somma gioia del produttore Ubisoft: un motivo ci sarà.

Tornano quindi le classiche modalità di gioco, qua e là riviste e corrette, che ruotano intorno a una tracklist composta da 50 canzoni (49 disponibili in partenza, una scaricabile gratis), e in più debutta la modalità karaoke. Da segnalare inoltre l'arrivo su console di nuova generazione: Just Dance sarà uno dei titoli di lancio sia di Xbox One che di PlayStation 4. Ma ci sono almeno tre novità che spiccano su tutte: ecco le mosse decisive di Just Dance 2014.

On-Stage
Una modalità nuova di zecca, che consiste in una coreografia a tre: uno come star principale e due ballerini a fare da spalla.

Party Master
Modalità esclusiva per Wii U e Xbox One, permette a un giocatore di modificare in tempo reale regole, mosse e canzoni utilizzando il Wiimote o la funzione SmartGlass. Supporta quattro ballerini contemporaneamente sulla console Nintendo e sei su quella Microsoft.

World Dance Floor
Finalmente Just Dance sbarca in Rete: si tratta di una modalità multiplayer competitiva, nella quale i giocatori sparsi in giro per il globo possono entrare in una crew virtuale di amici (o sconosciuti) e confrontarsi su playlist comuni per scalare le posizioni della classifica mondiale. Se pensate di essere i migliori ballerini in circolazione, ecco la vostra chance per dimostrarlo.

© Riproduzione Riservata

Commenti