Videogiochi

Gamescom, i 5 migliori videogiochi originali – Video

Non solo franchise affermati: la fiera tedesca ha puntato anche su titoli completamente nuovi e molto promettenti

– Credits: Dontnod Entertainment / Sony / BioWare

Sequel, prequel, spin-off: la Gamescom di Colonia ha fatto il pieno di videogame che provano a declinare in modo nuovo un franchise più o meno vecchio. Accanto a titoli noti e stranoti, però, hanno fatto capolino anche prodotti davvero originali, che oltretutto sembrano promettere piuttosto bene. Ecco quelli che vale la pena di tenere d'occhio.

SHADOW REALMS
BioWare sta impegnando numerose risorse nello sviluppo dei nuovi Mass Effect e Dragon Age, ma sta riservando spazio anche a un prodotto nuovo di zecca, Shadow Realms. Si tratta di un rpg che vuole trasportare nel mondo dei videogame il vecchio feeling dei giochi di ruolo da tavola come Dungeon & Dragons. L'idea è rilasciare nel tempo una serie di episodi che portano avanti la narrazione e che chiedono a quattro giocatori di unirsi online nella lotta contro una potenza malvagia. Un quinto giocatore agisce a mo' di Dungeon Master, organizzando i nemici, le trappole e le sfide che gli eroi devono affrontare.
Shadow Realms uscirà solo per PC nel 2015.

 

LIFE IS STRANGE
Questa è la storia di due giovani ragazze, Max e Chloe, che si sono perse di vista negli ultimi cinque anni e che si ritrovano quando l'amica di Chloe scompare in circostanze misteriose. L'avventura, confezionata dai ragazzi di Dontnod Entertainment (quelli di Remember Me), sfrutta una trama corposa che segue una struttura episodica come quella delle serie televisive. Altra particolarità: Max ha l'abilità di riavvolgere il tempo, modificando scelte fatte in precedenza e così alterando il futuro. Mancano ancora un trailer ufficiale, una data di lancio e l'indicazione delle piattaforme su cui girerà, ma Life is Strange sta attirando già ora molta attenzione.

WILD
È un action survival online ambientato 10mila anni fa e ideato in esclusiva per PlayStation 4 da Michel Ancel, nome famoso grazie a Rayman e Beyond Good & Evil. Per il momento è difficile capire esattamente come si giocherà, ma le immagini della Gamescom hanno lasciato il segno, grazie anche ai vasti panorami e alle affascinanti divinità della natura. La data d'uscita? Mistero.

 

QUANTUM BREAK
A causa di un esperimento di viaggio nel tempo andato male, tre persone acquisiscono capacità stupefacenti: chi rallentando o addirittura fermando il tempo, chi vedendo il futuro e agendo dunque di conseguenza. Puoi controllare tutti e tre i personaggi nel corso del gioco (mancano però dettagli sul come e quando) e in alcuni momenti puoi anche gestire il principale antagonista, la corporazione Monarch Solutions. Di base, si tratta di uno sparatutto in terza persona. Esce nel 2015, in esclusiva per Xbox One.

 

THE TOMORROW CHILDREN
È un sandbox solo per PS4, che ancora non si sa quando uscirà. Tutto comincia quando un esperimento nell'Unione Sovietica degli anni Sessanta devasta il pianeta, lasciando ai pochi russi sopravvissuti il compito di ricostruire e ripopolare. Il giocatore si muove in un mondo ispirato a una versione vagamente distorta degli ideali marxisti. Soprattutto, ogni manipolazione dell'ambiente operata da un giocatore (ad esempio la costruzione di un'arma) esisterà anche nelle realtà degli altri giocatori – è troppo presto per capire come e con che limiti eventuali.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti