fifa 18
Videogiochi

FIFA 18: novità il 10 giugno e c'è un omaggio a Totti

Il nuovo capitolo verrà svelato alla conferenza EA Play. Intanto un tifoso ha ripercorso la carriera del campione giallorosso

Finalmente ci siamo, tra meno di due settimane conosceremo qualcosa di più di FIFA 18, la versione numero 25 del capitolo calcistico digitale più famoso di sempre.

EA Sports svelerà i primi dettagli alla conferenza EA Play, che terrà a Hollywood il 10 giugno e durante la quale si scoprirà qualcosa anche di NBA LIVE 18, Madden NFL 18 e Star Wars Battlefront. La diretta della presentazione si potrà seguire via internet, dalle 21 italiane, sulla pagina dedicata del sito web.

Come sarà

Non ci sono molte notizie a riguardo, se non che vedremo capeggiare nuovi campionati oltre gli attuali, come la Chinese Super League, la competizione indiana e la terza divisione tedesca (una prima assoluta dopo le league inglesi). Per chi ama la simulazione dentro e fuori dal campo, ecco la continuazione del viaggio di Alex Hunter, il talentuoso giovanotto che abbiamo portato dai campetti di periferia alla Premier League e che nella prossima stagione debutterà in nazionale, al fianco di gente come Rooney e Dele Alli.

Uomo immagine

Quest’ultimo (giocatore del Tottenham) dovrebbe pure finire sulla copertina della versione inglese mentre su quella internazionale potrebbe essere il momento di Neymar, deciso a sciogliere il contratto di esclusività che lo lega alla Konami e a PES. In Italia c’è qualche indiscrezione sul ruolo da uomo-immagine di Dybala (nel 2015 era toccato all'allora napoletano Higuain), che sarebbe dovuto comparire già lo scorso anno, prima di essere sostituito da una scelta globale: James, Hazard, Martial e Reus.

frostbite-interview-hazard-gif

Gameplay

La tecnologia Frostbite (qui potete leggere di cosa si tratta) resta il cardine di Fifa. Grazie al nuovo realismo dei personaggi, la compagnia ha potuto aggiungere migliaia di espressioni oltre ai movimenti, così da restituire una profondità di emozioni molto più completa. Ciò è particolarmente visibile nell’esperienza del Viaggio e in alcune scene del gioco, in cui è possibile vedere i giocatori comportarsi in maniera indipendente rispetto all’azione, a seconda di ciò che accade in campo. Fifa 18 erediterà il lavoro del gioco odierno, portandolo ancora più in vetta e facendolo sembrare ancora più un film in HD.

Anche su Switch

Come di consueto, Fifa 18 sarà disponibile per PS4, Xbox One e PC, con la novità della Nintendo Switch. Quello dell’ibrida giapponese non sarà un porting copia-incolla ma un gioco probabilmente diverso e più incentrato sulle attività extra e social. Lo ha detto la stessa EA Sports: “Il gioco si chiamerà EA Sports FIFA e sarà il titolo sportivo più immersivo, social e realistico mai realizzato per i giocatori Nintendo”. Il dubbio è che la declinazione per Switch possa tradursi solo in qualcosina in più di quella per dispositivi mobili iOS e Android, incompleta e limitata rispetto alle console domestiche.

totti fifa

L’omaggio a Totti

Intanto in rete un fan della serie (tale dottorecomputer sul forum Reddit) ha messo insieme tutte le ricostruzioni, da Fifa 96 in poi, di Francesco Totti, ritiratosi dai campi dell’Olimpico (e solo da quelli pare) alla fine della stagione 2016-2017.

25 anni di Pupone

Il tributo ripercorre gli ultimi venti anni di carriera della leggenda giallorossa, attraverso le sue presenze nelle rappresentazioni digitali del campionato di Serie A, dove ha vinto uno Scudetto, una Scarpa d'Oro e una Coppa Italia, oltre alla Coppa del Mondo con la maglia dell'Italia nel 2006.

© Riproduzione Riservata

Commenti