Videogiochi

Call of Duty: Ghosts, guida all'acquisto - Trailer

10 cose da sapere sul nuovo capitolo della serie blockbuster. E nel nuovo video c'è Megan Fox

– Credits: Activision

Il 5 novembre esce Call of Duty: Ghosts, decimo capitolo di una delle serie sparatutto più famose del pianeta, tanto che probabilmente non esiste giocatore che non abbia messo le mani su almeno un titolo del franchise. Il suo DNA, insomma, è cosa nota. Ecco però alcuni dettagli aggiuntivi per farsi un'idea di quel che ci aspetta.

Una serie per la nuova generazione
Activision (produttori) e Infinity Ward (sviluppatori) hanno pensato che l'esordio di PlayStation4 e Xbox One fosse un appuntamento degno di una sottoserie inedita. Ecco perché non hanno puntato sul quarto Modern Warfare o su un nuovo Black Ops.
(Ghosts è fra i titoli disponibili sin dal giorno di lancio delle console next-gen.)

Battuti, non domi
La campagna in singolo si svolge nel 2023, in un futuro distopico nel quale gli Stati Uniti hanno cessato di essere una superpotenza e sono vulnerabili agli attacchi esterni. L'ultimo baluardo a stelle e strisce sono i cosiddetti Ghosts.

I Ghosts
Sono i soldati di un'unità d'elite specializzata in azioni furtive dietro le linee nemiche. Il meglio del meglio, insomma, a cui si aggiunge un cane pastore: è la prima volta nella serie che il giocatore può controllare un soldato a quattro zampe.

Un nome, un perché
Il cane che assiste i Ghosts si chiama Riley in omaggio al vero nome del personaggio Ghost di Call of Duty: Modern Warfare 2.

Spacco tutto!
Novità nel multiplayer: le mappe di gioco hanno aree che possono essere modificate (o distrutte) in modo da alterare significativamente la situazione tattica sul campo.

Squad Mode
Fra i piccoli/grandi aggiustamenti del multiplayer, lo Squad Mode promette di essere una delle novità più interessanti: consente di creare la tua squadra di 10 soldati e giocarci in solitaria, co-op o in match competitivi.

Extinction
È la variante aliena della modalità Zombie di Black Ops: cooperativa fino a quattro giocatori contro orde di extraterrestri.

Spazio alle donne
Per la prima volta nella storia della serie, il multiplayer consente di vestire i panni di un soldato femmina.

Impatto grafico
Infinity Ward ha confermato che Call of Duty: Ghosts potrà godere di 1080p su PlayStation4 e 720p su Xbox One.

Un po' di cifre, in generale
Per festeggiare l'uscita di Ghosts, Activision ha fornito qualche numero sull'intero franchise:
- 100 milioni di persone hanno giocato a Call of Duty
- sono stati sparati 32.3 quadrilioni di proiettili
- sono stati distrutti 5 miliardi di autoveicoli
- le ore di gioco totali toccano i 2,85 milioni di anni

 
© Riproduzione Riservata

Commenti