Mytech

Tim Cook: la Tv è rimasta ferma agli anni ’90

Ecco perché Apple punta a rivoluzionarne l’esperienza d’uso. Ma quando arriverà in concreto la nuova e fantomatica televisione di Cupertino?

– Credits: jot.punkt @Flickr

Altro che schermi al plasma, Oled, altro che Full HD, 4K stereoscopia. La verità è che nella sostanza la Tv è ancora ferma a 10-20 anni fa.

A dirlo è Tim Cook, intervenuto in occasione della conferenza D11 organizzata da All Things Digital: “Se ci concentriamo sull’esperienza d’uso", ha spiegato il numero uno di Apple incalzato dalle domande di Kara Swisher e Walt Mossberg, "non credo che la Tv sia amata da molte persone. Non è qualcosa che appare aggiornato a questo decennio, è ancora un oggetto che offre un’esperienza molto simile a quella di 10 o 20 anni fa".

Parole che lascerebbero presagire a un progetto grandioso in corso d’opera nei laboratori di Cupertino, una nuova Apple Tv capace magari di cambiare le regole del gioco così come hanno fatto l’iPhone e l’iPad nel settore dei telefoni e dei PC portatili. Eppure a domanda precisa - “Significa che vedremo un televisore Apple prima della fine dell'anno?” - Tim Cook preferisce dribblare i cronisti limitandosi semplicemente a ribadire che "quella della Tv rimane un’area di grande interesse".

Per il momento, dunque, Apple Tv rimane un bell’hobby (come ebbe a dire Steve Jobs nel 2010) o – per usare le parole dello stesso Cook - un interessante esperimento capace di rispondere ad alcune richieste del mercato, lasciandone in sospeso altre.

Ma l’impressione è che il bello debba ancora venire. Tim Cook parla esplicitamente di una “grande visione” per il futuro. Qualcosa che - si presume - sia molto diverso dall’attuale set top box che va sotto il nome di Apple Tv. Almeno nella sostanza.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La Tv di Apple? Sarà così

Schermo da 47 a 52 pollici (ovviamente ad alta definizione), interfaccia Siri e tutti i giochi e le applicazioni di iOS. La rivoluzionaria televisione di Cupertino arriverà nel 2013 a un prezzo compreso fra i 1500 e i 2000 dollari

Commenti