Social

Tutti pazzi per Twitter: i giovani abbandonano Facebook

Un interessante studio sulle nuove tendenze nei social ha certificato l’abbandono di Facebook da parte dei teenager. A favore di Twitter

– Credits: Leon Neal/AFP/Getty Images

Facebook sta perdendo appeal presso le giovani leve: non è una novità. Tanto che Mark Zuckerberg aveva anche cercato di acquistare la nuova piattaforma social Snapchat che sta spopolando tra i teenager. Per non perdere seguaci.

Ora arrivano i dati pubblicati da Statista e riportati da Mashable:  a ottobre negli USA la metà dei visitatori unici su Twitter era sotto i 35 anni. Mentre quelli di Linkedin, hanno in maggioranza, più di 35 anni (e questo era prevedibile). Ma il dato più importante è quello su Facebook: la sua popolazione è più distribuita come età ma è solo la fascia degli over 45 che supera, come utilizzo attivo, Twitter (restando comunque secondo rispetto a Linkedin).

Tra i 13 e i 34 anni Twitter (come si vede dal grafico) è primo rispetto agli altri.

131203_Altersstruktur_Social_Networks_Mashable_emb8.jpg

(grafico tratto da Statista)

La preoccupazione di Zuckerberg di riuscire a inventarsi qualcosa di nuovo per i giovani ha un fondamento importante.

Per ora però non ha ancora inventato nulla di nuovo che li possa tenere legati al suo social.

© Riproduzione Riservata

Commenti