Social

Facebook, sette (buoni) motivi per non chiudere il profilo

Chi si ricorderà dei compleanni? Come ammazzerai il tempo sull'autobus? Ma, soprattutto, che ne sarà dei tuoi amici, vicini e lontani? Ecco perché il social network di Mark Zuckerberg resta - pur con i suoi difetti - un servizio del quale non puoi proprio fare a meno

Facebook Gifts 2

– Credits: Facebook

Ma sei davvero sicuro di voler chiudere il tuo profilo di Facebook ?  Sì, è vero, forse potresti liberarti di quella che assomiglia sempre di più a una dipendenza, ma come te la caveresti senza tutte quelle piccole e grandi comodità che Mark Zuckerberg e soci hanno creato per te?

Pensaci bene. Ce ne sono almeno 7 che ormai fanno parte della tua vita, a tutti gli effetti. E senza le quali ti sentiresti irrimediabilmente perso:

1. CHI SI RICORDERÀ DEI COMPLEANNI DEI TUOI AMICI?
Diciamo le cose come stanno: sei sempre stato una frana coi compleanni. Fino a qualche anno fa eri quello che bucava clamorosamente tutte le ricorrenze, l'uomo che collezionava figuracce ad ogni data sensibile sul calendario. Fortunatamente è arrivato l’omnisciente Facebook a legarti qualche nodo sul fazzoletto.

2. CONDIVIDERE UNA FOTO TI SEMBRERÀ UN INCUBO
Ti ricordi cosa facevi fino a non molto tempo fa per condividere una foto, un video o un semplice link con i tuoi migliori amici? Entravi nella tua casella di posta, creavi un nuovo messaggio, cercavi a uno a uno i 200 contatti dei tuoi migliori amici, allegavi il contenuto, o il link, e spedivi. In mezz’ora – forse – te la cavavi. Meno male che è arrivato Facebook a sbrogliare la matassa con un clic.

3. COME RINTRACCERAI QUELLA BIONDINA CHE HAI CONOSCIUTO ALLA FESTA?
Insomma, non fare il santerellino: almeno una volta nella vita ti sei ritrovato a frugare fra i contatti dei tuoi amici per trovare la donna della tua vita. Quella che magari hai conosciuto a una festa e che – senza Facebook – non avresti mai potuto ri-incontrare.

4. CHE NE SARÀ DI TUTTI I TUOI AMICI (SPECIE QUELLI CHE VIVONO ALL'ESTERO)?
Hai 400 amici su Facebook. Se davvero deciderai di chiudere il tuo account che ne sarà di loro? Certo, con alcuni potrai continuare sentirti e vederti su altri canali, ma con altri ti sarà davvero difficile. Chi vive all’estero, per esempio, tornerà a essere a migliaia di chilometri da te.

5. COME IMPIEGHERAI IL TUO TEMPO SULL'AUTOBUS?
Ormai è diventata un’abitudine: sali sull’autobus, sulla metropolitana, sul treno, e dai una controllatina al feed delle notizie. Un modo per ammazzare il tempo, certo, ma anche per spezzare la monotonia dei tuoi spostamenti leggendo gli aggiornamenti della tua rete sociale.

6. CHI COLTIVERÀ LE TUE ZUCCHE SU FARMVILLE?
Hai sudato sette camicie per trasformare qulle'ammasso informe del tuo orto di Farmville in un giardino delle meraviglie. E adesso? Chi si occuperà delle tue verdure digitali ora che te ne andrai da Facebook? Fattene una ragione, marciranno insieme a tutti i contenuti incolti del tuo profilo.

7. TORNERAI A COMPILARE LUNGHISSIMI FORM DI REGISTRAZIONE
Una delle migliori invenzioni partorite dai laboratori di Menlo Park si chiama Connect, il sistema che permette a siti e servizi Web di tutto il mondo di utilizzare per l’iscrizione le credenziali di accesso a Facebook. Senza di quelle tornerai a compilare noiosissimi e interminabili form di registrazione. Uomo avvisato…

Via Business Insider
Seguimi su Twitter: @TritaTech

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Facebook: sette (buoni) motivi per chiudere il profilo

È una grossa perdita di tempo, abbassa l'autostima e riduce le probabilità di trovare un nuovo posto di lavoro. Senza contare i rischi per la privacy e la vita di coppia. Sei ancora convinto di voler rimanere a bordo dell’incubo creato da Mark Zuckerberg?

Facebook si fa il motore di ricerca, anzi il Graph Search

Il social network di Mark Zuckerberg si arricchisce di un nuovo sistema di ricerca interna per mettere ordine fra le connessioni degli utenti, comprese amicizie, foto e luoghi di interesse. E si allea con Bing, il search di Microsoft

Commenti