Social

Google+ chiude, come scaricare i dati

Il 2 aprile Google chiuderà Plus, il suo social network, ma c'è un modo per scaricare tutto ciò che abbiamo postato online. Ecco come

Google+

Antonino Caffo

-

Dopo aver scoperto un grave problema di sicurezza, Google ha deciso di chiudere prima del previsto il suo social network, Plus. Il 2 aprile tutti gli account utente saranno spenti ma è già da inizio febbraio che le procedure di smantellamento sono state messe in piedi. Una volta eliminato, nessuno potrà più accedere al proprio profilo e dunque ai post condivisi, inclusi testo, foto o video.

Se online lo sharing ha interessato elementi non postati altrove, ad esempio su Facebook, allora è un bel problema, perché non ci sarà opportunità di ottenerli di nuovo, a meno che non sia stato fatto un backup periodoco oppure non sia stato eseguito il download completo dei dati, un'operazione semplice grazie a Google Takeout, che consente di salvare informazioni da qualsiasi sito e servizio di Google. Ecco come procedere.

Fase 1: il download

Andare su Google Takeout e attivare l'opzione "Deseleziona tutto". Scorrere verso il basso fino alle varie opzioni di Google+ (community, stream, ecc.) e selezionare quelle che desideri scaricare (le opzioni variano a seconda di come hai utilizzato Google+ negli anni). Poi basterà fare clic su "Avanti".

Fase 2: dove e come salvare

Scelto un formato per l'archivio (ZIP è l'opzione più pratica perché non richiede alcun software aggiuntivo da estrarre) di dovrà selezionare una dimensione massima del pacchetto (dividerlo in diversi file più piccoli potrebbe essere un'opzione migliore invece che scaricare un database molto grande). Poi, servirà decidere come ricevere il link per il download: Google può inviarlo all'indirizzo email, Google Drive, OneDrive, Box o Dropbox. Bisogna tenere presente che, se si seleziona un servizio di archiviazione cloud, si riceverà solo il collegamento e non l'archivio stesso; si dovrà poi utilizzare il link per scaricarlo.

Fase 3: scaricare l'archivio

Google è pronto a creare l'archivio. Questa operazione potrebbe richiedere un po' di tempo in base alla quantità di dati caricati su Plus. Una volta terminata l'operazione, si riceverà un'email, anche se si chiude la pagina del sito. Con l'archivio pronto, si avrà una settimana a disposizione per scaricarlo. 

Al clic sul link si verrà indirizzati su una pagina dove inserire la password per la conferma dell'identità e da qui l'archivio da prelevare. Estratto sul computer, questo mostrerà tutti i dati di Google+ organizzati in categorie, con i contatti organizzati come vCard, da importare nel servizio di posta elettronica preferito o rubrica sul telefonino.

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965