WhatsApp iOS (Large)
Smartphone & Tablet

WhatsApp Web, ecco perché non funziona con iPhone

La versione per PC della popolare chat non è compatibile con iOS. Problema temporaneo o insormontabile?

Da qualche ora, WhatsApp è disponibile anche su PC attraverso un’estensione del servizio accessibile da questa pagina Web via browser Chrome. WhatsApp Web, questo il nome della nuova risorsa della chat, può essere utilizzato da quanti hanno scaricato l’applicazione su telefoni Android, BlackBerry, Windows Phone o Nokia S60 ma non su iPhone. Il motivo? Ufficialmente si parla di incompatibilità con iOS: Apple, ha spiegato un portavoce di WhatsApp ai colleghi di GigaOm non dispone delle tecnologie "push” e di un multitasking adeguato per garantire una buona esperienza d’uso anche sui computer.

 


Quel che ancora non è chiaro è se si tratti di limitazioni insormontabili o se invece il problema sia bypassabile in un futuro più o meno prossimo. Secondo quanto rivelato da The Verge, WhatsApp prevede di portare la nuova funzionalità anche su su iOS, anche se non si conoscono i tempi. Appare tuttavia strano, fa notare ancora GigaOm, che una società come WhatsApp - che ha alle spalle tutta la potenza di fuoco di Facebook - abbia deciso di far debuttare una feature così importante senza la versione per iPhone e per Safari.

L’impressione è che molto dipenda anche dalla volontà di Apple di aprire i suoi dispositivi a un’applicazione che è in un certo senso concorrente ad alcuni servizi del suo ecosistema e in particolare ad iMessage. Chi ha un iPhone aggiornato alla versione 8.1 di iOS può già da qualche tempo inviare e ricevere i messaggi che transitano sul telefonino direttamente da computer Mac.

Leggi come funziona Continuity, il sistema che permette di rispondere alle chiamate o inviare sms da Mac e iPad.


"Allo stato attuale" - ha spiegato ancora WhatsApp alla stampa - "l’esperienza utente di WhatsApp su PC per quanti utilizzano l’applicazione da iPhone e da dispositivi iOS è scadente e la situazione non migliorerà fintantoché Apple non si dedicherà a risolvere le criticità. Non volevamo però tenere nascosta questa funzione agli altri utenti per aspettare Apple".

Per gli aficionados della Mela l’unico modo di utilizzare WhatsApp resta dunque l’applicazione mobile solo da iPhone o l’accesso da Mac (via browser Chrome) con la Sim card installata su smartphone Android, BlackBerry, Windows Phone e Nokia Serie 60.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti